Campionati Ungheresi: Jakabos Vince I 200 Misti Risultati Day 2

CAMPIONATI UNGHERESI IN VASCA CORTA

I campionati ungheresi in vasca corta hanno visto la conclusione del secondo giorno di gare a Kaposvar.

L’olimpionica Katinka Hosszu è scesa in acqua anche nel secondo giorno, finendo quarta nei 200 metri misti femminili con il tempo di 2:11.71.

A conquistare il titolo nazionale è stata Zsuzsanna Jakabos, in 2:08.42. L’argento è andato a Dalma Sebestyen con  2:09.51 mentre Panna Ugrai ha chiuso il podio con il bronzo in 2:10.81. La Jakabos era stata originariamente inserita nel roster del DC Trident per i playoff dell’International Swimming League (ISL)

Nella gara maschile, il 19enne Gabor Zombori ha vinto la finale con il tempo di 1:56.88, che rappresenta il suo nuovo primato personale. Zombori è campione del mondo juniores nei 400 metri stile libero. Il suo personale nei 200 misti era di 1:57.45, nuotato nel 2019.

Il primatista mondiale Kristof Milak non si è presentato nei 400 metri stile libero, che sono andati a Balazs Hollo con il tempo di 3:40.04. Ad oltre un secondo, è stato il campione delle acque libere Kristof Rasovsky a conquistare l’argento in 3:41.92.

Nei 400 metri stile libero femminili, Ajna Kesely ha comodamente conquistato la vetta del podio in 4:03.23, mentre la detentrice del record nazionale Boglarka Kapas si è accontentata del bronzo in 4:05.91. Il record nazionale ungherese della Kapas è di 3:58.15 dal 2017.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »