Ahmed Hafnaoui: Il 18enne Tunisino Campione Olimpico A Sorpresa Dalla Corsia 8

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

400 METRI STILE LIBERO UOMINI-FINALE

  • WR 3:40.07 GER BIEDERMANN Paul Rome (ITA) 26 Jul 2009
  • OR 3:40.14 CHN SUN Yang London (GBR) 28 Jul 2012
  • Record Italiano 3:43.23 Gabriele Detti  21/07/2019 a Gwangju
  • 2016 Olympic Champion: Mack Horton (AUS) – 3:41.55

RISULTATI

  1. GOLD: Ahmed Hafnaoui (TUN) – 3:43.36
  2. SILVER: Jack McLoughlin (AUS) – 3:43.52
  3. BRONZE: Kieran Smith (USA) – 3:43.94
  4. Henning Muhlleitner (GER) / Felix Auboeck (AUT) – 3:44.07
  5. Gabriele Detti (ITA) – 3:44.88
  6. Elijah Winnington (AUS) – 3:45.20
  7. Jake Mitchell (USA) – 3:45.39

Un urlo squarcia il silenzio, o quasi, di un Aquatic Centre pressoché vuoto, se non fosse per le stesse delegazioni presenti a gareggiare. L’urlo è quello della gioia incontenibile di Ahmed Hafnaoui. 

Hafnaoui ha appena vinto una storica medaglia d’oro per la Tunisia dalla corsia 8. Il 18enne, nato a dicembre del 2022, ha scritto la storia del nuoto diventando il primo atleta africano a vincere i 400 stile libero ad un’Olimpiade.

Aveva già sorpreso tutti qualificandosi in finale dalle batterie dove i tempi di iscrizione portano gli atleti a gareggiare fuori dalle teste di serie portando il suo PB da 3;46,36 a 3.45,68 e prendendo l’ultimo posto disponibile per la gara per le medaglie. Ora ha completato l’opera con uno dei più inaspettati colpi di scena di questa prima giornata di finali vincendo in 3:43.36 e nuotando un ultimo 50 in 27.23.

Hafnaoui sarà impegnato anche negli 800 stile libero.

SEGUENDO LE ORME DI OUSSAMA MELLOULI

Nonostante l’enorme miglioramento, il tempo non è nemmeno il record nazionale tunisino, Hafnaoui ora è il secondo stileliberista della nazione nordafricana.

Oussama  Mellouli è stato il primo grande nuotatore della Tunisia vincendo il primo oro olimpico del Paese nello sport: i 1500 stile libero maschile nel 2008. Mellouli, che ora 37 anni, ha vinto una seconda medaglia d’oro olimpica nell’evento in acque libere 10km nel 2012 e ha anche raccolto un bronzo nei 1500 in quella edizione. A Tokyo dovrebbe nuotare la sua sesta edizione dei Giochi nella gara in acque libere.

La gara di oggi conferisce ad Hafnaoui la terza medaglia nella storia della Tunisia in piscina.

L’escalation del giovane tunisino lo ha visto ottavo alle Olimpiadi della Gioventù 2018 nei 400 stile libero, decimo ai Mondiali Juniores 2019 e ora campione olimpico.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »