Tokyo: A Breve Saranno Riviste Le Restrizioni Di Viaggio Per Gli Atleti

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

August 15th, 2020 Italia

OLIMPIADI DI TOKYO

A Tokyo il mese prossimo si discuteranno le modalità per allentare le restrizioni di viaggio per gli atleti delle Olimpiadi e Paralimpiadi. Il gruppo di lavoro sarà formato da funzionari del governo giapponese e del governo metropolitano di Tokyo. Anche il personale del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 farà parte del panel per fornire il proprio contributo.

Attualmente in Giappone l’ingresso è negato a persone provenienti da circa 150 paesi. Tra questi gli Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina, Russia e Germania. Coloro a cui viene concesso l’ingresso devono rimanere in quarantena per due settimane. Il Giappone ha stabilito i divieti di viaggio in base ai Paesi che sono stati più gravemente colpiti dal virus. A causa di queste regole, Sarà quasi impossibile raggiungere le sedi delle Olimpiadi, soprattutto se il virus non sarà sotto controllo.

Si prevede che circa 11.000 atleti provenienti da oltre 200 nazioni e territori si sfideranno ai Giochi. Per garantire che questi atleti possano arrivare a Tokyo, il nuovo panel prevede di discutere le modalità per ridurre le restrizioni di viaggio. Parte di questo piano potrebbe includere l’esecuzione del test prima della partenza e all’arrivo in Giappone.

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 si svolgeranno dal 23 luglio all’8 agosto 2021, seguite dalle Paralimpiadi, in programma dal 24 agosto al 5 settembre. I Giochi saranno semplificati, con una serie di misure di riduzione dei costi che saranno prese in considerazione dagli organizzatori.

Il 12 agosto, Tokyo ha confermato 222 nuovi casi di coronavirus. Inoltre, all’inizio di agosto è stato annunciato che due membri dello staff di Tokyo 2020 sono risultati positivi al test per COVID-19.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »