SwimMeeting-Martinenghi Torna In Gran Forma. Record Baker e Worrell

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 03rd, 2018 Italia

SWIMMEETING SUDTIROL 2018

La manifestazione che accoglie atleti nazionali ed internazionali ha preso il via stamattina. A partire dalle 17:00 si sono svolte le serie veloci.

Attesa per il ritorno alle competizioni di Nicolo Martinenghi 

100 stile libero femminile

  1. Dahlia Kelsi Worrell 52.61 Record della Manifestazione
  2. Madison Kennedy 54.22
  3. Erika Ferraioli 54.32

L’americana Kelsi Dahlia Worrell vince con ampio margine. Unica atleta a scendere sotto i 53 secondi, mentre le altre toccano oltre i 54″.

Oro per lei con il tempo di 52.61, che è il nuovo Record della Manifestazione.

Seconda Madison Kennedy con 54.22. Ad un decimo dalla Kennedy troviamo l’italiana Erika Ferraioli54.32.

100 stile libero maschili

  1. Matheus Santana 48.33
  2. Marius Kusch 48.39
  3. Michael Chadwick 48.46

Nella gara regina ai blocchi di partenza Marco Orsi alla ricerca del tempo minimo di qualificazione per i Mondiali in Vasca corta ad Hangzhou. Orsi detiene anche il Record della Manifestazione con il tempo di 46.98

Le quattro vasche se le aggiudica  Matheus Santana con il tempo di 48.33. A sei centesimi Marius KuschTerzo l’americano Michael Chadwick con 48.46.

Marco Orsi è quarto, a meno di un decimo dal podio, con 48.55.

50 metri rana femminili

  1. Martina Carraro 30.99
  2. Maria Romanchuk 31.26
  3. Kathleen Baker 31.38

Le due vasche nello stile rana sono di Martina CarraroL’atleta del Nuoto Club Azzurra ’91 conclude la gara in 30.99.

Dietro di lei seconda Maria Romanchuk con 31.26 e terza Kathleen Baker con 31.38

50 metri rana maschili

  1. Fabio Scozzoli 26.40
  2. Nicolo Martinenghi 26.84
  3. ALIKVEE Martin 27.69

Era il più atteso e Nicolò Martinenghi non ha deluso le aspettative. La gara se la aggiudica Fabio Scozzoli, medaglia d’argento in questa gara agli Europei di Glasgow, con il tempo di 26.40.

Martinenghi però dimostra di essere tornato in forma dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dalle gare per quasi un anno. Nuota le due vasche in 26.84 e toccando secondo.

100 metri dorso femminili

  1. Kathleen Baker 56.85 Record della Manifestazione
  2. Margherita Panziera 58.88
  3. Alexandra Deloof 59.95

Spettacolo in acqua offerto dalla detentrice del Record del Mondo in vasca lunga Kathleen Baker.

Con un passaggio ai 50 metri di 27.33, la Baker tocca con un vantaggio di quasi due secondi su Margherita Panziera. Margherita Panziera detiene il record italiano in questa distanza in vasca lunga.

Il tempo della Baker di 56.85 è il nuovo Record Della Manifestazione. 

100 metri dorso maschili

  1. Thomas Ceccon 52.00
  2. Lorenzo Mora 52.37
  3. David Gamburg 52.45

Il talentuoso Thomas Ceccon passa in vantaggio nell’ultima vasca chiudendo per primo con 52 secondi netti.

Il personale di Ceccon su questa distanza in vasca corta è di 51.70. Stasera ha nuotato a soli tre decimi dal suo personale, il che fa ben sperare per il prosieguo di stagione.

Secondo Lorenzo Moraspecialista della vasca corta, che chiude in 52.37. Chiude il podio David Gamburg con 52.45.

50 metri farfalla femminili

  1. Dahlia Kelsi Worrell 25.67 Record Della Manifestazione
  2. Kendyll Lee Stewart 25.86
  3. Elena Di Liddo 26.36

A contrastare l’armata americana sui blocchi di partenza l’azzurra Elena Di Liddo.

Dopo aver fissato il Record della Manifestazione nei 100 stile libero femminili, Dahlia Kelsi Worrell si rituffa in acqua e sigla un altro record.

Con il tempo di 25.67 conclude le due vasche toccando due decimi prima della sua compagna di squadra, Kendyll Lee  Stewart seconda con 25.86

Sul podio anche Elena Di Liddoterza con 26.36.

50 METRI FARFALLA MASCHILI

  1. MARIUS KUSH 23.20
  2. Thomas Ceccon 23.36
  3. Daniel Zaitsev 23.63

Il tedesco Marius Kush si aggiudica la gara veloce dello stile farfalla con il tempo di 23.20.

Secondo Thomas Cecconche nuota la gara pochissimi minuti dopo il 100 dorso. Ottimo tempo per Ceccon, che sfiora il suo personale, fissato a 23.65.

Chiude il podio Daniel Zaitsev con 23.63.

100 metri misti femminili

  1. Kathleen Baker 59.35
  2. Kelsy Dahlia 1:01.50
  3. Kendyl Stewart 1:01.75

Kathleen Baker dà dimostrazione di essere in forma smagliante. Dopo aver abbattuto il Record della manifestazione nei 100 metri dorso, vince l’oro nei 100 metri misti.

Unica atleta a rompere il muro del minuto, tocca la piastra in 59.35.

100 metri misti maschili

  1. Marius Kusch 53.54
  2. Thomas Ceccon 53.55
  3. Fabio Scozzoli 54.00

Ritorna ai blocchi anche Nicolo Martinenghiche si cimenta nei 100 metri misti, nuotando la seconda serie. Il tempo di 56.35 è il suo nuovo personal best. Nonostante la lunga riabilitazione, Nicolò migliora di 4 centesimi il suo precedente miglior tempo (56.39).

Gara vinta con una volata nella frazione a stile libero da Marius Kuschal suo secondo oro della serata.

Il tedesco riesce ad anticipare Thomas Ceccon di un centesimo, per aggiudicarsi la vittoria con 53.54.

Podio stretto in 5 centesimi di secondo, con Fabio Scozzoli che guadagna il bronzo con il tempo di 54 secondi netti.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!