Sessione #4 Campionati Australiani: Bene McKeown, Campbell Da 23.68

2020 SWIMMING AUSTRALIA VIRTUAL C’SHIPS

I Campionati Australiani virtuali di vasca corta si sono svolti a:

  • Brisbane (Chandler)
  • Sydney (Sydney Olympic Park Aquatic Centre)
  • Hobart (Hobart Aquatic Centre)
  • Perth (HBF Stadium)
  • Melbourne (MSAC)

La scelta di dividere il campionato in 4 sessioni e 5 diverse sedi è dovuta alle restrizioni imposte per limitare il diffondersi della pandemia COVID-19. Dopo aver disputato le gare nei differenti luoghi, la classifica viene aggiornata considerando i risultati di tutti gli eventi e la manifestazione come un solo campionato.

I Campionati Australiani Virtuali in v.25 hanno regalato prestazioni di altissimo livello, tra tutte spicca il WR di Kaylee McKeown nei 200 dorso durante la prima sessione di gare.

RISULTATI 4° SESSIONE DI GARE

100 DORSO FEMMINILI

Kaylee McKeown ha completato la sua doppietta a dorso vincendo i 100 con un tempo di 55. 68.

Unica atleta in gara a nuotare al di sotto dei 56″ McKeown ha battuto Minna Atherton, detentrice del record mondiale, che si è accontentata dell’argento in 56. 36.

Per McKeown, il 100 nuotato a Brisbane è i gran lunga il personal best, polverizzando il suo precedente di 57. 11 nuotato 3 anni fa. Minna Atherton possiede l’attuale WR con il 54. 89 nuotato in occasione della stagione ISL dello scorso anno.

Il tempo di 55. 68 di Kaylee Mckeown inserisce la diciannovenne tra le migliori donne di tutti i tempi, più precisamente all’8°posizione.

Kylee McKeown ha anche vinto i 100 misti femminili con un tempo di 59. 14.

A completare il podio in questo evento è stata la 16enne Mollie O’Callaghan, la versatile 16enne che ha già segnato un record di categoria nei 100 metri stile libero. O’Callaghan è terza in 56. 76. Il suo precedente PB era l’Aussie Age Record a 57. 00, nuotato lo scorso settembre ai Campionati del Queensland.

200 RANA MASCHILI

Dopo aver conquistato i 100 rana maschili con il nuovo record nazionale australiano in una precedente sessione, Matt Wilson si è classificato al secondo posto nei 200 metri dietro a Zac Stubblety-Cook. Stubblety-Cook ha ottenuto la vittoria in un tempo di 2: 03. 94, superando Wilson di appena .11 centesimi.

Il precedente PB di Stubblety-Cook era 2: 04. 94 registrato nel 2018, mentre quello di Wilson è di 2: 02. 89.

50 STILE LIBERO FEMMINILI

Nei 50 stile libero femminili, Cate Campbell ha vinto con il tempo di 23. 68.

Il tempo si classifica come il 7 ° miglior tempo della carriera di Cate e basta a mettere la mano davanti ad atlete del calibro di Emma McKeon e Madi Wilson.

Emma McKeon, che ha già dominato qui nei 100, 200 stile libero e nei 50 e 100 farfalla, ha nuotato 23. 87.

Madi Wilson ha registrato un tempo di 24. 18, che migliora il suo personale di un decimo.

ALTRI RISULTATI

  • Mitch Larkin ha ha fatto doppietta vincendo i 100 dorso in 50.48 e i 100 misti in 53.26.
  • I 200 rana femminili hanno visto una sola nuotatrice scendere sotto 2:20. Bond Jenna Strauch ha battuto le avversarie vincendo in 2: 19. 64.
  • Nick Sloman ha migliorato di 0,04 il suo record personale per vincere l’oro nei 1500 metri stile libero con il tempo di 14: 42. 71.
  • Ashton Brinkworth ha vinto i 50 stile libero uomini segnando un tempo di 21. 30 con .07 di vantaggio sul 21. 37 di Matthew Temple. Cameron McEvoy in 21.39 per il bronzo.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »