Open Water-World Series FINA: Arianna Bridi Oro-Paltrinieri Argento

FINA/HOSA WORLD SERIES 2018

  1.  Doha (QAT) – 17 marzo – Swimswam Italia report
  2.  Seychelles- 20 maggio – Swimswam Italia Report
  3.  Setubal (POR) –  9 giugno – Swimswam Italia Report
  4.  Balatonfured (HUN) – 16 giugno – Swimswam Italia Report
  5.  Lac St Jean (CAN) –  26 luglio
  6.  Lac Megantic (CAN) –  11 agosto
  7.  Chun’An (CHN) –  16 settembre-Swimswam Italia Report
  8. Taiwan (TPE) –  22 settembre
  9. Abu Dhabi (EAU) –  9 novembre

Nelle acque di Abu Dhabi si è conclusa l’ottava tappa della FINA World Series 2018.

Protagonisti i colori azzurri, sia nella gara maschile che in quella femminile.

Vi era attesa per la prestazione di Gregorio Paltrinieriche nella tappa cinese di settembre, conquistò la medaglia id bronzo

10 KM FEMMINILE

  1. ORO Arianna Bridi 2:00.21.80
  2. ARGENTO Rachele Bruni 2:00:25.70
  3. BRONZO Ana Marcela Cunha 2:00:26.20

Risultati completi qui

Arianna Bridi, campionessa in carica della Fina World Series, nonché bronzo mondiale a Budapest 2017, riesce a conquistare la vetta del podio grazie ad una seconda parte di gara aggressiva.

Nella prima parte di gara conducono il gruppo Sharon Van Rouwendaal e l’italiana Giulia Gabrielleschi. E’ sul finale che Arianna Bridi accelera il ritmo, riuscendo a chiudere prima in 2:00:21.80.

Seconda l’argento Olimpico Rachele Bruni in 2:00:26.20. Chiude il podio Ana Marcela Cunha

10 KM MASCHILE

  1. ORO Florian Wellbrock 1:53:00.90
  2. ARGENTO Gregorio Paltrinieri 1:53:01.40
  3. BRONZO Kristof Rasovszky 1:53:01.70

Risultati completi qui

Secondo podio della carriera per il campione olimpico Gregorio PaltrinieriDopo aver conquistato la medaglia di bronzo nella tappa cinese di Settembre, Paltrinieri vince l’argento nelle acque di Abu Dhabi.

Paltrinieri affronta la gara cercando di attaccare dall’inizio per rimanere nel gruppo di testa. Riesce a mantenere il ritmo, prima di dare sfogo a tutte le forze rimaste.

Non solo riesce nell’impresa di stare dietro Florian Wellbrock, ma riesce a toccare prima del campione europeo della 5 e 25 km Kristof Rasovszky. Quest’ultimo ha avuto un’ascesa straordinaria negli ultimi due anni. Esperto delle acque libere, campione europeo e mondiale juniores, prima di conquistare il titolo europeo a Loch Lomond.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!