Mare Nostrum: Kathleen Baker Terza Al Mondo Nei 100 Dorso

MARE NOSTRUM 2018 – BARCELLONA

Nel pomeriggio si sono tenute le finali del primo giorno della tappa a Barcellona del Tour Mare Nostrum. Gli italiani impegnati nelle finali hanno migliorato i tempi nuotati stamattina. Unica atleta azzurra sul podio Giulia Salin.

800 metri stile libero femminile

Prima gara in programma, 800 metri stile libero femminili. L’americana Erica Sullivan conduce sin dall’inizio lasciando poco spazio alle altre. Guadagna un vantaggio sull’austriaca Marlene Kahler seconda di oltre due secondi.  Giulia Salin  agguanta il bronzo con il tempo di 8: 37,80.

  1. SULLIVAN Erica  8: 35.51
  2. KAHLER Marlene 8: 37.63
  3. Giulia Salin 8: 37,80

50 metri dorso maschile

Michael Andrew:  migliora il tempo nuotato stamattina dei preliminari e si aggiudica i 50 dorso con il tempo di 24,70. Anche nella finale è l’unico sotto i 25 secondi

  1. Michael ANDREW USA Nuotando 24.70
  2. Benjamin TREFFERS 25.11
  3. Ryan Held 25.25

50 metri rana donne

Yuliya Efimova   vince la finale Con il tempo di 30 “43, migliorando il tempo nuotato la mattina. Dietro lascia le due americane Molly Hannis e Katie Meili .  

Arianna Castiglioni si aggiudicherà la finale B, nuotando il quarto tempo assoluto con 31 “24

  1. EFIMOVA Yuliya  30.43
  2. HANNIS Molly 30.75
  3. MEILI Katie 31.15

100 dorso femminili

Kathleen Baker ha  migliorato il tempo dei preliminari e fissato il nuovo Record Mare Nostrum con il tempo di 58 “77.

La Baker  ha terminato la sua precedente stagione con un migliore di 1: 00.20. Stamattina ha ottenuto il tempo di 59.47 che l’ha fatta salire fino alla settima posizione nella classifica mondiale.

Il tempo di stasera la fa balzare al terzo posto nel ranking mondiale stagionale e fissa un nuovo primato personale.

Meglio di stasera infatti aveva fatto solo alle Olimpiadi del 2016, e ai Mondiali di Budapest del 2017

2017-2018 LCM WOMEN 100 BACK

KylieCAN
MASSE
02/04
58.54
2Emily
SEEBOHM
AUS58.6604/07
3Kathleen
BAKER
USA58.7706/13
4Taylor
RUCK
CAN58.9704/07
5Olivia
SMOLIGA
USA59.1403/03
View Top 26»

Gara da dimenticare per Katinka Hosszu che scivola all’ultimo tempo con 1: 08,57

Silvia Scalia  arriva terza nella finale B, ma ferma il crono a 1: 01,71, che corrisponde al sesto tempo assoluto.

  1. BAKER Kathleen 58.77
  2. NIELSEN Mie 59.57
  3. FESIKOVA Anastasia 59.91

50 farfalla uomini

Michael Andrew  non riesce a replicare la gara della mattina trovandosi fuori dal podio con il tempo di 23 “72. Vince Andriv Govorov con 23″ 22.

Santo Condorelli riesce ad abbassare il tempo nuotato di mattina. Con 23 “90 si posiziona sesto.

  1. GOVOROV Andriy  23.22
  2. KOSTIN Oleg  23.42
  3. TSURKIN Yauhen 23,52

100 stile libero uomini

Katsumi Nakamura, secondo nel ranking mondiale di stagione con 47.74, vince la finale dei 100 stile libero con il tempo di 48″79.

Nakamura al primo passaggio era terzo, ma ha recuperato nella vasca di ritorno, nuotando i secondi 50 metri in 25″12. Secondo il giapponese Shioura, che ha la meglio su Bruno Fratusterzo con il tempo di 49″21

  1. NAKAMURA Katsumi 48.79
  2. SHIOURA Shinri 48.98
  3. FRATUS Bruno 89 Brazil 49.21 866

Alessandro Miressi e Luca Dotto si posizionano quarto e sesto, con i tempi di 49″47 e 49″57

50 stile libero femminile

Erika Ferraioli abbassa il tempo nuotato stamattina. In finale tocca a 25.60.

Il podio replica le posizioni della mattina con la canadese Taylor Ruck, che primeggia con il tempo di 24″68.

  1. RUCK Taylor 24.68
  2. BUSCH Kim 24.95
  3. KAMENEVA Maria 25.04 844

Il Tour

Il tour che ha sempre attirato molte stelle del nuoto mondiale, si svolgerà in tre tappe: Canet en Roussillon (Francia), Barcellona (Spagna) e Monaco.

Si parte da Canet il 9 e 10 giugno, per poi spostarsi a Barcellona il 13 e 14 giugno.

L’ultima tappa si svolgerà nella suggestiva cornice del Principato di Monaco il 16 e 17 giugno.

Premi in denaro

Sono previsti premi in denaro per i primi tre classificati in ogni evento e verrà assegnato un “bonus tour”.

Il tour offrirà bonus ai primi 4 uomini e donne in base alla classifica. La classifica è registrata sommando le migliori prestazioni di ciascuno nuotatore di ciascuna delle tappe del tour, avendo come riferimento il punteggio FINA.

 

 

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!