Manuel Bortuzzo Stabile, Proiettile Estratto. Identificate Due Persone

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

February 04th, 2019 Italia

La notizia del coinvolgimento di Manuel Bortuzzo in una sparatoria a Roma ha sconvolto il mondo del nuoto.

Questa mattina è stato diramato il bollettino medico sulle condizioni cliniche di Manuel.

L’atleta è ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma dove ieri ha subito un intento chirurgico per bloccare l’emorragia toracica e per l’estrazione del proiettile che si è fermato su una vertebra.

Bortuzzo è in condizioni stabili, ma la prognosi rimane riservata.

I FATTI

Manuel Bortuzzo, classe 1999, si è trasferito da Treviso, per allenarsi presso il Centro Federale di Ostia, insieme al gruppo guidato dal tecnico Stefano Morini

Specialista del mezzo fondo, sognava le Olimpiadi di Tokyo, ed ogni giorno scendeva in acqua insieme ai suoi idoli, Gregorio Paltrinieri Gabriele Detti.

Nella notte tra sabato e domenica Manuel era diretto in un pub. All’interno del locale era scoppiata una rissa. Poco dopo, spari in strada provenienti da uno scooter, che hanno colpito il giovane.

Secondo quanto emerge dalle indagini, Manuel in quel locale non era nemmeno entrato. Non si esclude uno scambio di persona.

La polizia ha identificato due soggetti che potrebbero essere coinvolti nella sparatoria.

Le parole di Morini

Stefano Morinitecnico della Nazionale di nuoto e capo allenatore del Centro Federale di Roma, ha dichiarato:

“Un bravo ragazzo”.

 “Si e’ messo in gioco trasferendosi nella Capitale per provare a dimostrare, prima di tutto a se stesso, che può lasciare il segno nel nuoto che conta. Si allena con Detti e Paltrinieri, e già questo per lui e’ un grande scuola”.

 “Manuel e’ una persona tranquillissima, nessuna esuberanza: non conosco la dinamica di quanto accaduto stanotte, nessuno può mai mettere la mano sul fuoco su nulla, ma lui e’ uno di quei ragazzi che definisci ‘buoni'”. (fonte Ansa.it)

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!