Il Canada Vuole Boicottare Le Olimpiadi Invernali Di Pechino 2022

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 27th, 2021 Italia

La persecuzione dei musulmani uiguri da parte della Cina, ha spinto il Canada ad iniziare a chiedere il boicottaggio dei Giochi Olimpici del 2022 a Pechino.

Un ex vice ministro del Dipartimento delle Finanze, Alan Freeman, è stato uno dei più espliciti. Il politico ha sollecitato apertamente il boicottaggio.

“Come possiamo anche solo contemplare l’invio della crema dei nostri atleti, con il primo ministro Justin Trudeau a guardare. Vederli allegramente entrare nello stadio olimpico di Pechino in una sfarzosa cerimonia di apertura. Nel mentre ci sono canadesi dietro le sbarre in una prigione cinese?”

I canadesi a cui Freeman si riferisce sono Michael Kovrig, un diplomatico canadese, e Michael Spavor, un uomo d’affari. I due sono detenuti in Cina dal 2018.

Il Comitato Olimpico Canadese ha scelto però la strada della cautela.

“Abbiamo preoccupazioni su ciò che stiamo sentendo si sta verificando nel paese ospitante.

Sappiamo che il governo del Canada sta affrontando questi problemi.

Il Comitato Olimpico Canadese crede che lo sport abbia un potere unico per riunire il mondo, creare il dialogo e costruire la comprensione attraverso importanti connessioni tra le persone.

I boicottaggi olimpici del passato, come quelli di Mosca 1980 e Los Angeles 1984, hanno punito gli atleti.

Hanno rafforzato i governi nelle loro posizioni, e hanno ottenuto poco altro.

Se l’obiettivo finale è quello di vedere un cambiamento, crediamo che un boicottaggio sarebbe controproducente”.

A ciò si aggiunge che la Carta Olimpica prevede dal 2020 che non si possono fare dichiarazioni politiche attraverso i Giochi.

Il Canada non è l’unica nazione a parlare di boicottaggio.

Nell’ottobre del 2020, il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab ha suggerito che il boicottaggio dei Giochi Olimpici 2022 era una possibilità. In quell’occasione indicò il motivo nella “violazione dei diritti umani”. Inoltre precisò che non sarebbe stato presente il principe William, che spesso rappresenta la Nazione agli eventi internazionali.

Negli Stati Uniti, la persecuzione della Cina dei musulmani uiguri è stata recentemente classificata come genocidio e crimine contro l’umanità dall’ormai ex segretario di stato Mike Pompeo.

Il Canada è stato tra le squadre di maggior successo agli ultimi giochi olimpici invernali del 2018. Il paese conquistò 29 medaglie. E’ la terza squadra più decorata dei Giochi Olimpici del 2018.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »