Gli Italiani Nei Primi 10 Posti Del Ranking Mondiale-Gare Maschili

Ieri è stata ufficializzata la nazionale italiana che parteciperà ai Campionati Mondiali di Budapest, che si svolgeranno dal 18 al 25 Giugno.

Rispetto al roster composto soltanto dai qualificati attraverso i Campionati Primaverili, ci sono state delle aggiunte, dettate dall’alto livello delle prestazioni mese in atto, anche se oltre i tempi limite fissati dalla FIN per la qualificazione individuale diretta.

Vediamo dunque quali sono gli azzurri che ad oggi, 7 Maggio 2022, rientrano nella top ten mondiale delle gare maschili.

STILE LIBERO

La classifica mondiale dello stile libero veloce è stata fortemente influenzata dai Trials USA, che si sono conclusi la settimana scorsa. Caeleb Dressel domina i 50 stile con il suo 21.29 nuotato a Greensboro, mentre è secondo nei 100 con il tempo di 47.79. I 100 stile libero maschili hanno in vetta Vladislav Grinev (47.78) che, tuttavia, non gareggerà a Budapest per effetto del divieto imposto da FINA a tutti gli atleti russi e bielorussi. 

Per quanti riguarda gli italiani, Luca Dotto ha vinto il titolo nazionale ai Campionati primaverili con il tempo di 21.86 ed attualmente è al 14° posto del ranking, seguito da Leonardo Deplano in 21.87.

2021-2022 LCM Men 50 Free

2Benjamin
Proud
GBR21.3206/24
3Michael
Andrew
USA21.4106/24
4Bruno
Fratus
BRA21.4905/22
5Maxime
Grousset
FRA21.5706/24
View Top 30»

Nei 100, l’unico azzurro nella top ten è Alessandro Miressiterzo con il tempo di 47.88 a pari merito con il britannico Lewis Burras.

2021-2022 LCM Men 100 Free

DavidROU
Popovici
06/21
47.13 WJR
2Maxime
Grousset
FRA47.5406/21
3Josh
Liendo
CAN47.5506/21
4Lewis
Burras
GBR47.6306/21
5Zhanle
Pan
CHN47.6506/21
View Top 28»

Nei 200 metri stile libero maschili,  il vincitore della finale dei Campionati assoluti, Marco De Tulliosi trova al 15simo posto. Le prime cinque posizioni della classifica mondiale stagionale sono occupate da atleti che hanno realizzato un tempo più veloce rispetto al record italiano assoluto nella distanza, che appartiene a Filippo Megli con il tempo di 1:45.67 nuotato a Gwangju nel 2019.

2021-2022 LCM Men 200 Free

DavidROM
Popovici
06/20
1:43.21 WJR
2Hwang
Sunwoo
KOR1:44.4706/20
3Thomas
Dean
GBR1:44.9806/20
4Drew
Kibler
USA1:45.0106/20
5Felix
Auboeck
AUT1:45.1106/20
View Top 27»

I 400 metri stile libero maschili, rispetto alle altre distanze, sono invece caratterizzati da italiani.

Nelle prime quattro posizioni c’è il podio completo della distanza agli ultimi Campionati italiani. Marco De Tullio ed il suo 3:44.47 è al secondo posto, dietro il tedesco Lukas Martens (3:41.60). Lorenzo Galossi che ai Campionati assoluti aveva stabilito il nuovo Record Europeo juniores nei 400 metri stile libero maschili, è  terzo con  3:45.93. Gabriele Dettidetentore del record italiano nella distanza, è quarto al mondo con 3:46.12.

2021-2022 LCM Men 400 Free

2Lukas
Martens
GER3:41.6004/09
3Guilherme
Costa
BRA3:43.3106/18
4Felix
Auboeck
AUT3:43.5806/18
5Mack
Horton
AUS3:44.0605/18
View Top 31»

Gabriele Detti appare anche nella top ten degli 800 metri stile libero maschili, al sesto posto, appena una posizione dietro Gregorio Paltrinieri

2021-2022 LCM Men 800 Free

BobbyUSA
Finke
06/21
7:39.36 AM
2Florian
Wellbrock
GER7:39.6306/21
3Mykhailo
Romanchuk
UKR7:40.0506/21
4Gregorio
Paltrinieri
ITA7:41.1906/21
5Lukas
Martens
GER7:41.4304/12
View Top 26»

Paltrinieri nei 1500 metri stile libero è secondo al mondo, ed anche qui il tedesco Lukas Martens primeggia con il suo 14:40.28. Martens è primo al mondo nei 400/800/1500 metri stile libero maschili.

2021-2022 LCM Men 1500 Free

2Bobby
Finke
USA14:36.7006/25
3Florian
Wellbrock
GER14:36.9403/25
4Lukas
Martens
GER14:40.2803/25
5Mykhailo
Romanchuk
UKR14:40.9806/25
View Top 26»

DORSO

Nella gara veloce, i 50 metri, Michele Lamberti Thomas Ceccon sono rispettivamente al 18° e 20° posto (24.95/24.99). Nei 100, Thomas Ceccon è tra i cinque uomini che nella stagione hanno chiuso la distanza sotto i 53 secondi. Protagonista assoluto delle gare veloci del dorso in questa stagione è stato Hunter Armstrong, che, ai Trials USA , ha stabilito il nuovo primato mondiale nei 50 metri in 23.71 e primeggia nei 100 con 52.20.

2021-2022 LCM Men 100 Back

ThomasITA
Ceccon
06/20
51.60 WR
2Ryan
Murphy
USA51.9706/20
3Hunter
Armstrong
USA51.9806/20
4Apostolos
Christou
GRE52.0906/19
5Yohann
Ndoye-Brouard
FRA52.5006/20
View Top 29»

Nei 200 metri dorso non c’è nessun italiano nelle prime 20 posizioni.

RANA

Italiani protagonisti dello stile rana. Nei 50 metri il leader mondiale stagionale è Nicolo Martinenghi che con 26.49 è l’uomo da battere a Budapest. Simone Cerasuolo nei 50 metri occupa l’ottava posizione al mondo per la stagione, avanti al britannico Adam Peaty.

2021-2022 LCM Men 50 Breast

NicUSA
Fink
06/21
26.45
2Nicolò
Martinenghi
ITA26.4806/21
3Michael
Andrew
USA26.5204/28
4Joao
Gomes
BRA26.6204/06
5Andrey
Nikolaev
RUS26.6604/29
View Top 29»

Nei 100 metri rana, in 7 centesimi di secondo sono racchiuse la posizioni dalla 2 alla 5, che includono il podio completo della distanza alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

2021-2022 LCM Men 100 Breast

2Nic
Fink
USA58.3704/29
3Michael
Andrew
USA58.5104/29
4Arno
Kamminga
NED58.5202/20
5Adam
Peaty
GBR58.5804/05
View Top 27»

FARFALLA

Gli unici azzurri nelle gare dello stile farfalla sono presenti nella distanza lunga, i 200 metri.  Giacomo Carini è 12°, Alberto Razzetti 14° e Federico Burdisso 16°.

2021-2022 LCM Men 200 Fly

KristofHUN
Milak
06/21
1:50.34 WR
2Leon
Marchand
FRA1:53.3706/21
3Tomoru
Honda
JPN1:53.6106/21
4Luca
Urlando
USA1:54.1004/26
5Noe
Ponti
SUI1:54.2006/20
View Top 28»

MISTI

Nei 200 metri misti, Alberto Razzetti è 19° con il tempo di 1:58.70 nuotato a Riccione. Nei 400 è 15°.

2021-2022 LCM Men 400 IM

LeonFRA
Marchand
06/18
4:04.28
2Carson
Foster
USA4:06.5606/18
3Chase
Kalisz
USA4:07.4706/18
4Daiya
Seto
JPN4:09.0703/02
5Duncan
Scott
GBR4:09.1804/07
View Top 26»

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »