Europei: La LEN Spiega Il Problema Nel Cronometraggio Del 5 Agosto

CAMPIONATI EUROPEI GLASGOW 2018

Il 5 Agosto la LEN ha comunicato di avere avuto un problema di funzionamento del meccanismo di avvio del sistema di cronometraggio.

Il comunicato ufficiale LEN recitava:

Durante la sessione pomeridiana di sabato 4 agosto 2018, il Comitato tecnico nuoto LEN è venuto a conoscenza di un potenziale problema in relazione all’equipaggiamento di gara per le prime nove gare di quella sessione.

Dopo un’accurata analisi, è apparso evidente che il meccanismo di avvio era stato configurato in modo errato prima dell’inizio della sessione, il che ha comportato che tutti i tempi riportati fossero più veloci di 0,10 a causa di un ritardo di configurazione di 0,10 s.

Il LEN TSC che collabora con gli operatori del sistema di cronometraggio ha effettuato numerosi test per confermare questo errore di configurazione del sistema. Con il beneficio dell’analisi tecnica necessaria, ha rivisto tutti i tempi registrati per le prime nove gare durante quella sessione.

La LEN TSC conferma che tutti i tempi registrati durante le prime tre sessioni di gara e dopo le prime nove gare di quella sessione (successivamente) sono accurate.

Sessioni non affette

  • mattina 3 agosto
  • pomeriggio 3 agosto
  • mattina 4 agosto

Gare non affette di Sabato 4 Agosto – sera

  • 50 rana uomini
  • 50 stile libero donne
  • 4×200 stile libero mista

Gare affette

  • 800 stile libero femminile
  • 100m rana maschile
  • 100 farfalla donne
  • semi finale 100 stile libero uomini
  • semifinale 100 rana donne
  • semi finale 200 farfalla uomini

RISULTATI AGGIORNATI

Tra le gare affette dalla problematica vi erano i 100 metri rana maschili. Adam Peaty in quella gara stabiliva il nuovo Record del Mondo con il tempo di 57.00. 

Quel tempo ora è stato rivisto e corretto a 57.10. E’ sempre Record del mondo, poiché il precedente era stato da lui stesso fissato a 57.13 alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. 

Nella conferenza stampa indetta dalla LEN, è stato spiegato il tipo di problema tecnico e rassicurato che tutto è stato riportato al perfetto funzionamento.

La Lega Europea del Nuoto si è mostrata molto aperta e disponibile, ammettendo l’errore. Hanno anche precisato di essersi scusati con Peaty e con la Federazione Britannica, che hanno raccolto con serenità le scuse.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!