Assoluti Castiglioni Tempo Limite In Batteria -Anteprima Finali

ASSOLUTI UNIPOL SAI – 2021 ITALIAN TRIALS

Gli Assoluti 2021 alle 17:30vedranno il pomeriggio di finali del terzo giorno. La manifestazione è qualificante per le Olimpiadi di Tokyo ed i Campionati Europei di Budapest.

FINALI 2 APRILE 2021
100 m Dorso  UOMINI  – Finale
100m Rana DONNE – Finale
100 m Farfalla UOMINI – Finale
200 m Stile Libero DONNE  – Finale
200m Stile Libero UOMINI  – Finale
100 m Farfalla DONNE   – Finale
50 m Rana UOMINI   – Finale
50m Dorso  DONNE- Finale

La mattina di batterie ha consegnato tempi molto interessanti in vista delle finali che si disputeranno tra poche ore.

Le prime sei gare del pomeriggio sono tutte distanze olimpiche e cercano i rispettivi protagonisti per i prossimi Giochi di Tokyo.

assoluti – BATTERIE DAY3

Nei 100 metri rana femminili, Arianna Castiglioni ha nuotato il tempo limite per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo. Con un crono di 1:06.37, Arianna entrerà in finale con il primo tempo, per tentare l’impresa con al suo fianco la primatista italiana Benedetta Pilatogià qualificata, e Martina Carraroche ambisce anche lei ad occupare l’unico posto rimasto nei 100 metri rana olimpici.

La finale dei 100 metri farfalla maschili non sarà meno avvincente. Piero Codia, primatista azzurro nella distanza, ha realizzato il miglior crono di ingresso in finale grazie al tempo di 51.19. Subito dietro di lui si è piazzato Santo Condorelli con 52.30. Nella mattina di batterie altri tre atleti hanno toccato la piastra sotto i 53”:  Federico Burdisso, Christian Ferraro Alberto RazzettiAttenzione però a Thomas Ceccon che potrebbe riservare qualche sorpresa dalla corsia laterale.

La gara al femminile sarà guidata da Elena Di Liddo che insieme ad Ilaria Bianchi Claudia Tarzia ha nuotato sub 59”al mattino.

I 200 metri stile libero maschili saranno una lotta all’ultimo millimetro. Gli otto finalisti sono tutti raccolti in 8 decimi, i primi tre hanno un distacco nella gara del mattino di 4 decimi.

L’attenzione però sarà rivolta anche alla finale B, dove il giovane Lorenzo Galossi potrebbe rincorrere un altro record italiano di categoria decennale.

La gara femminile avrà come protagonista Federica Pellegrini che qui a Riccione vuole nuotare il tempo di qualificazione olimpica, pur essendo già stata convocata nel roster che parteciperà ai Giochi.

La serata si concluderà con due gare non olimpiche, ma che potrebbero chiudere in bellezza questo terzo giorno di Assoluti. Nei 50 metri rana tornerà Nicolo Martineghi che stamattina ha stabilito il nuovo record italiano nuotando la quarta prestazione mondiale all time. 

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »