Campionati Francesi: Leon Marchand Vince I 200 Stile-Recap Finali Day2

2023 FRENCH ELITE CHAMPIONSHIPS

Si è concluso il secondo giorno dei Campionati francesi, validi per la qualificazione ai Mondiali 2023 di Fukuoka.

La serata si è aperta con due pass conquistati nei 100 metri dorso femminili. Pauline Mahieu ha conquistato la vittoria in 59.66, abbassando di quasi un decimo il suo precedente PB di 59.75 ottenuto ai Campionati Europei dello scorso anno. Ora è a soli 0,16 secondi dal record francese di Laure Manaudou di 59,50 del 2006.

Anche Analia Pigree ha fatto registrare il suo record di sempre con 59.79 e si è piazzata al secondo posto, superando Mary-Ambre Moluh per un solo centesimo. Sotto il tempo limite anche la quarta classificata Emma Terebo (1:00.09).

Nella gara maschile, Mewen Tomac ha conquistato l’oro e la qualificazione ai mondiali con 52.87, diventando il sesto atleta più veloce al mondo in questa stagione.

2022-2023 LCM Men 100 Back

2Ryan
Murphy
USA52.0407/30
3Thomas
Ceccon
ITA52.1207/24
4Xu
Jiayu
CHN52.2605/03
5Hunter
Armstrong
USA52.3306/30
6Pieter
Coetze
RSA52.7804/12
View Top 26»

Leon Marchand ha conquistato il suo secondo titolo francese in altrettanti giorni con un 1:46.44 nei 200 stile libero.

Marchand è ora il 20° atleta più veloce al mondo in questa stagione.

2022-2023 LCM Men 200 Free

MatthewGBR
Richards
07/25
1:44.30
2Thomas
Dean
GBR1:44.3207/25
3Sunwoo
Hwang
KOR1:44.4107/25
4Pan
Zhanle
CHN1:44.6505/04
5David
Popovici
ROU1:44.7007/24
View Top 26»

Charlotte Bonnet ha vinto i 200 metri rana femminili avvicinandosi al record nazionale del 2021.

A 28 anni, la Bonnet con 2:25.21 ha ridotto di oltre tre secondi il suo precedente record stagionale di 2:28.45 di marzo, arrivando a meno di un decimo di secondo dal record francese (2:25.12) stabilito da Delmas nel 2021.

La detentrice del record russo Anastasia Kirpichnikova ha quasi infranto un vecchio record francese appena una settimana dopo l’approvazione ufficiale del suo cambio di cittadinanza sportiva da parte di World Aquatics. La Kirpichnikova, 22enne originaria della Russia e diventata cittadina francese ad aprile, ha dominato la finale dei 1500 stile libero femminili con un tempo di 16:04.89, a meno di due secondi dal record nazionale di Laure Manaudou (16:03.01) del 2006. L’atleta ha raggiunto la finale ben al di sotto dello standard di qualificazione di Fukuoka (16:13.94), aggiungendo un’altra gara al suo crescente programma di gare (400 stile libero, 5 km, 10 km).

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »