Campionati Francesi Batterie Day1: Leon Marchand 2:09 Nei 200 Rana-Risultati

2023 FRENCH ELITE CHAMPIONSHIPS

I Campionati Francesi Elite 2023 hanno preso il via oggi a Rennes. Rappresentano l’unica opportunità per i nuotatori di qualificarsi per i Campionati Mondiali 2023 di Fukuoka.

GARE MASCHILI

Tutti gli occhi sono puntati sul nuotatore Leon Marchand dell’Arizona State University.

Il 21enne ha iniziato stamattina il suo programma di sei gare con i 200 metri rana maschili.

Marchand ha realizzato il tempo più veloce con 2:09.88. Il tempo è già il terzo più veloce della carriera di Marchand, che vanta un PB di 2:08.76 dal 2022.

Marc Antoine, con 2:10.67, affiancherà Marchand in finale come seconda testa di serie.

Si preannuncia una battaglia nei 50m farfalla maschili. Maxime Grousset ha nuotato in mattinata un 23.48, mentre il campione olimpico Florent Manaudou si è piazzato subito dietro in 23.69.

Questa gara rappresenta solo uno dei tanti duelli in programma tra i due velocisti. Si incontreranno anche nei 50m stile libero e nei 100m stile libero.

Da notare che anche il detentore del record francese nei 100 metri, Mehdy Metella, ha partecipato alle manche dei 50 metri farfalla ma si è piazzato ben lontano dalla finale, 18° in 24,39.

Il 30enne sta ancora cercando di ritrovare la sua forma migliore dopo aver affrontato un infortunio alla spalla che lo ha escluso dai Giochi Olimpici del 2020.

Joris Bouchaut con 3:48.74 è stato il più veloce nei 400 stile libero maschili.

Da notare che Marc-Antoine Olivier era in gara stamattina nei 400 stile libero, nonostante sia stato sospeso dalla FFN per il nuoto in acque libere. Stiamo indagando su questa situazione e vi riferiremo cosa scopriremo.

GARE FEMMINILI

Marie Wattel ha fatto sentire la sua presenza nei 100 metri farfalla femminili. Il suo tempo di 58,47 è stato l’unico sotto i 59 secondi nelle manche.

Lilou Ressencourt ha fatto segnare un tempo di 59,74. La Ressencourt ha vinto i 200 metri farfalla femminili all’Euro Meet 2023 e alla tappa di Monaco del Mare Nostrum Tour di quest’anno.

Anche Wattel ha partecipato al Mare Nostrum Tour e il suo miglior risultato nei 100m di farfalla è stato raggiunto a Barcellona, dove si è piazzata al 6° posto con un tempo di 59,57. Il fatto che abbia già superato questo tempo di oltre un secondo è di buon auspicio per la finale di stasera, in cui la 26enne cercherà di raggiungere lo standard World Aquatics ‘A’ di 58,33.

La neo cittadina francese Anastasia Kirpichnikova con 4:10.05 ha conquistato la testa di serie nei 400m stile libero femminili con oltre 4 secondi di vantaggio.

Fantine Lesaffre si è aggiudicata il primo posto nei 200misti femminili con il tempo di 2:13.51. Cyrielle Duhamel e Charlotte Bonnet cercheranno di ottenere una medaglia e il pass per i Campioni del Mondo nella finale di stasera.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »