Campionati Francesi Batterie Day 4 Marie Wattel Guida I 100 Stile-Recap

 2023 FRENCH ELITE CHAMPIONSHIPS

Siamo arrivati al quarto giorno dei Campionati Francesi Elite 2023 con atleti del calibro di Leon Marchand, Charlotte Bonnet e Marie Wattel di nuovo in acqua. Ricordiamo che questa competizione rappresenta l’unica opportunità per gli atleti di ottenere la qualificazione ai Campionati Mondiali del mese prossimo a Fukuoka, in Giappone.

PUNTI SALIENTI BATTERIE DAY 4

GARE MASCHILI

Il 21enne Marchand si è già qualificato per Fukuoka nei 200 metri rana, 200m stile libero e 200m farfalla. La superstar dell’Arizona State University ha gareggiato questa mattina nei 200misti, nuotando in 2:00.46 come miglior atleta francese.

Davanti a lui, però, c’erano due nuotatori stranieri. Il medagliato olimpico svizzero Jeremy Desplanches e il detentore del record algerino Jaouad Syoud. Il primo ha ottenuto il miglior tempo in 2:00.26, mentre il secondo ha realizzato il secondo tempo in 2:00.41.

Marchand possiede un PB e il record nazionale francese con il tempo di 1:55.22, una prestazione che gli è valsa l’oro ai Campionati Mondiali dello scorso anno. Con queste premesse, il tempo di qualificazione richiesto dalla FFN di 1:58.53 dovrebbe essere una passeggiata per lui.

GARE FEMMINILI

Dopo aver conquistato l’argento nei 50m stile libero, la 26enne Wattel si è imposta questa mattina nei 100m stile libero.

Wattel ha nuotato in 54.58 ed è stata l’unica atleta sotto i 55 secondi del gruppo. Beryl Gastaldello ha fatto registrare 55.05 e Mary-Ambre Moluh, medaglia d’argento nei 50m dorso di ieri sera, ha completato la top 3 in 55.24.

Wattel ha un PB di 53.12 con cui si è piazzata al 9° posto ai Giochi Olimpici del 2020. Il tempo di questa mattina rappresenta la sua prima uscita sotto la soglia dei 55 secondi nel 2023 con il miglior tempo stagionale di 55,04 registrato alla Laussane Swim Cup di febbraio.

Il QT richiesto dalla FFN per Fukuoka è di 53.88.

Nelle manche dei 100 metri rana femminili, la Bonnet ha conquistato la corsia 4 per la finale di stasera.

La 28enne con il tempo di 1:07.71, ha migliorato di 5 centesimi il suo precedente primato francese di 1:07.76, registrato lo scorso marzo.

Note aggiuntive

  • Lilou Ressencourt ha fatto registrare il miglior tempo nei 200 metri farfalla femminili, toccando il tempo di 2:12.37. Il suo distacco dalla nuotatrice più veloce, Tabatha Avetand (2:12.66), è di meno di mezzo secondo.
  • I 200 m dorso maschili hanno visto un trio di atleti scendere sotto la barriera dei 2 minuti. Antoine Harlem ha ottenuto la prima posizione in 1:58.47 e sarà affiancato da Christophe Braun e dal vincitore dei 100 m dorso Mewen Tomac. Il primo ha ottenuto la seconda testa di serie in 1:59.23, mentre il secondo la terza testa di serie con 1:59.99. Yohann Ndoye-Brouard è in agguato come quinta testa di serie con un tempo di 2:00.93 al mattino.
  • Il nuotatore del Kirghizistan Denis Patrashov è stato il migliore nei 50 rana con il suo risultato di 27.55.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »