Campionati Europei Budapest Risultati E Recap Live Batterie Day 5

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

Pronti per raccontarvi anche questa mattina di batterie eliminatorie del quinto giorno dei Campionati Europei di Budapest.

Ricordiamo che, secondo regolamento, nelle fasi di semifinali e finali possono avanzare soltanto due atleti per nazione. Purtroppo anche stamattina ci saranno delle esclusioni tra gli atleti della nazionale italiana.

100 METRI STILE LIBERO DONNE

  • WR 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 23 JUL 2017
  • WJ 52.70 CAN OLEKSIAK Penelope 2000 Rio de Janeiro (BRA) 11 AUG 2016
  • ER 51.71 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Budapest (HUN) 23 JUL 2017
  • EJ 53.61 GBR ANDERSON Freya 2001 Glasgow (GBR) 08 AUG 2018
  • CR 52.67 SWE SJOESTROEM Sarah 1993 Berlin (GER) 20 AUG 2014
  • RI 53.18 Federica Pellegrini 25/06/2016 Roma

La mattina inizia subito con una gara che sarà tra le più emozionati dell’intero programma. La detentrice del record europeo e mondiale Sarah Sjostrom non partecipa a questa edizione dei Campionati poichè si sta riprendendo dall’operazione al gomito subita a Febbraio. Tuttavia, la velocità pura europea sarà completamente schierata. Iscritte per l’Italia Federica Pellegrini, Silvia Di Pietro, Costanza Cocconcelli, Chiara Tarantino

TOP 16

  1. Femke Heemskerk 53.84
  2. HOPKIN Anna 53.94
  3. KROMOWIDJOJO Ranomi 54.04
  4. WATTEL Marie 54.07
  5. MUREZ Andrea 54.19
  6. ANDERSON Freya  54.25
  7. SEEMANOVA Barbora  54.26
  8. BRO Signe  54.31
  9. WASICK Katarzyna 54.31
  10. COLEMAN Michelle 54.41
  11. KLANCAR Neza  54.54
  12. KAMENEVA Maria 54.60
  13. MUNOZ DEL CAMPO Lidon 54.67
  14. TEIJONSALO Fanny  54.72
  15. Silvia Di Pietro 54.04
  16. GYURINOVICS Fanni  55.04

Federica Pellegrini non è presente nelle batterie dei 100 metri stile libero femminili.

Le azzurre iniziano la rincorsa alle semifinali a partire dalla heat n. 6, dove c’è Silvia Di PietroLa romana esegue un passaggio ai 50 metri in 26.48 e chiude in 54.75 nella batteria vinta da Ranomi Kromowidjojo in 54.04. Subito dopo è il momento di Costanza Cocconcelli. Sotto i 54 Femke Heemskerk con 53.84, Costanza Cocconcelli chiude in 55.78. Chiara Tarantino con 55.24 è fuori dalla semifinale.

50 METRI RANA UOMINI

  • WR 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • WJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04 APR 2017
  • ER 25.95 GBR PEATY Adam 1994 Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • EJ 26.97 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Riccione (ITA) 04 APR 2017
  • CR 26.09 GBR PEATY Adam 1994 Glasgow (GBR) 08 AUG 2018
  • RI 26.39 Nicolo Martinenghi 02/04/2021  Riccione

La seconda gara del giorno offre un campo partenti degno di una finale mondiale. Il detentore del Record Europeo, Mondiale e dei Campionati Adam Peaty si troverà davanti i suoi diretti rivali nella specialità, l’italiano Nicolo Martinenghi, l’olandese Arno Kamminga, il bielorusso Ilya Shymanovich 

Lotta interna in casa Italia per gli unici due posti disponibili in semifinale, con tre atleti sui blocchi di partenza. Oltre il primatista Martinenghi, ci sono anche Federico Poggio ed Alessandro Pinzuti.

TOP 16

  1. PEATY Adam 26.34
  2. Nicolo Martinenghi  26.54
  3. SHYMANOVICH Ilya 26.72
  4. KOZAKIEWICZ Jan  26.82
  5. PRIGODA Kirill  26.93
  6. IMOUDU Melvin  27.00
  7. MATZERATH Lucas  27.18
  8. Alessandro Pinzuti  27.26
  9. SILADJI Caba  27.27
  10. KAMMINGA Arno 27.36
  11. SKAGIUS Johannes 27.43
  12. REITSHAMMER Bernhard  27.44
  13. WILBY James  27.51
  14. SEMYANINOV Danil 27.58
  15. GAL Oliver  27.64
  16. ROTHBAUER Christopher  27.71

Primo ad entrare in acqua  Federico Poggio che con 27.33 migliora il suo personal best di sempre di 27.44 nuotato ai Campionati Assoluti di Riccione del 2019. Nicolo Martinenghi vince la sua batteria in 26.54, mentre Alessandro Pinzuti con 27.26 conquista la semifinale. Il più veloce dell mattino è Adam Peaty con 26.34.

200 METRI MISTI DONNE

  • WR 2:06.12 HUN HOSSZU Katinka 1989 Kazan (RUS) 03 AUG 2015
  • WJ 2:09.98 JPN IKEE Rikako 2000 Tokyo (JPN) 29 JAN 2017
  • ER 2:06.12 HUN HOSSZU Katinka 1989 Kazan (RUS) 03 AUG 2015
  • EJ 2:11.03 TARGET TIME
  • CR 2:07.30 HUN HOSSZU Katinka 1989 London (GBR) 19 MAY 2016
  • RI 2:10.25 Ilaria Cusinato del 08/08/2018 a Glasgow

Katinka Hosszu punta con i 200 metri misti femminili a rompere tutti i record e scalare la classifica come atleta più medagliata di sempre in un Campionato europeo. Anche se sulla carta l’impresa dovrebbe essere facile, in acqua troverà degne rivali come la britannica Abbie Wood e le azzurre Ilaria Cusinato Sara Franceschi  

TOP 16

  1. WOOD Abbie 2:11.07
  2. HOSSZU Katinka 2:11.57
  3. Sara Franceschi 2:11.78
  4. SEBESTYEN Dalma 2:11.87
  5. UGOLKOVA Maria 2:12.09
  6. DUHAMEL Cyrielle 2:12.35
  7. GORBENKO Anastasia 2:12.61
  8. WILLMOTT Aimee 2:12.68
  9. ZAMORANO SANZ Africa 2:12.85
  10. GUNES Viktoria Zeynep 2:12.93
  11. Ilaria Cusinato  2:13.24
  12. PETKOVA Diana 2:13.35
  13. DEMLER Kathrin 2:13.38
  14. VOGELMANN Zoe  2:14.23
  15. TEMNIKOVA Maria 2:14.29
  16. CORRO LORENTE Catalina 2:14.63

Ilaria Cusinato ha dimostrato finora un buon stato di forma. Nelle batterie del mattino chiude in 2:13.24. Sara Franceschi realizza il tempo di 2:11.78, chiudendo seconda nella sua batteria, dietro la britannica Abbie Wood, prima con 2:11.07. La Franceschi ha nuotato a tre decimi dal primato personale di sempre, fissato in 2:11.57 agli Assoluti di Riccione di Aprile. Nell’ultima batteria Katinka Hosszu è prima, tuttavia il suo tempo di 2:11.57 è il secondo assoluto del mattino. Entrambe le azzurre accedono alla semifinale.

200 METRI DORSO UOMINI

  • WR 1:51.92 USA PEIRSOL Aaron 1983 Rome (ITA) 31 JUL 2009
  • WJ 1:55.14 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 28 JUL 2017
  • ER 1:53.23 RUS RYLOV Evgeny 1996 Kazan (RUS) 08 APR 2021
  • EJ 1:55.14 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Budapest (HUN) 28 JUL 2017
  • CR 1:53.36 RUS RYLOV Evgeny 1996 Glasgow (GBR) 08 AUG 2018
  • RI 1:56.29 Matteo Restivo 08/08/2018 Gwangju

Il russo Evgeny Rylov entra nelle batterie dei 200 metri dorso come testa di serie ed unico atleta con un tempo inferiore al minuto e 55″. Gli italiani in gara sono due, il detentrore del primato nazionale Matteo Restivo Lorenzo Mora.

TOP 16

  1. GREENBANK Luke 1:54.67
  2. RYLOV Evgeny 1:55.74
  3. HERLEM Antoine  1:56.42
  4. CEJKA Jan  1:56.66
  5. TELEGDY Adam 1:57.22
  6. TARASEVICH Grigory 1:57.41
  7. NDOYE BROUARD Yohann  1:57.70
  8. KAWECKI Radoslaw  1:57.79
  9. SKIERKA Jakub 1:58.15
  10. Lorenzo Mora 1:58.48
  11. NOGUEIRA COSTA Joao  1:58.58
  12. MITYUKOV Roman  1:58.64
  13. KOVACS Benedek  1:58.84
  14. GONZALEZ DE OLIVEIRA H.  1:59.10
  15. ROGERIO SANTOS Francisco  1:59.10
  16. MARTOS BACARIZO Manuel  1:59.23

Il più veloce del mattino è stato il britannico Luke Greenbank con un crono di 1:54.67. Lorenzo Mora centra l’obiettivo semifinale, chiudendo in 1:58.48, suo terzo miglior tempo di sempre. Fuori Matteo Restivo, 18° tempo in 1:59.45

STAFFETTA 4X200 METRI STILE LIBERO DONNE

  • WR 7:41.50 AUS AUSTRALIA Gwangju (KOR) 25 JUL 2019
  • WJ 7:51.47 CAN CANADA Indianapolis (USA) 23 AUG 2017
  • ER 7:45.51 GBR GREAT BRITAIN Rome (ITA) 30 JUL 2009
  • EJ 7:57.33 RUS RUSSIA Indianapolis (USA) 23 AUG 2017
  • CR 7:50.53 ITA ITALY Berlin (GER) 21 AUG 2014
  • record italiano 7:46.57 Renata Fabiola Spagnolo, Alessia Filippi, Alice Carpanese, Federica Pellegrini  30/07/2009  Roma

L’Italia non è attualmente qualificata per nuotare la staffetta 4×200 metri stile libero femminili alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Dovrà dunque fare del proprio meglio qui a Budapest per non essere esclusa dai Giochi.

TOP 8

  1. ITALIA 7:59.83
  2. ISRAELE 8:00.51
  3. DANIMARCA 8:01.65
  4. GRAN BRETAGNA 8:01.68
  5. BELGIO 8:01.73
  6.  UNGHERIA 8:02.50
  7. POLONIA 8:03.28
  8. FRANCIA 8:03.36

L’Italia nuota il primo tempo assoluto delle batterie della staffetta 4×200 metri stile libero femminile e partirà dalla corsia centrale nella finale di stasera. In acqua stamattina Stefania Pirozzi, Sara Gailli, Lisa Angiolini, Federica Pellegrini

ITALY 

PIROZZI Stefania – 16 DEC 1993
GAILLI Sara – 23 DEC 2001
ANGIOLINI Lisa – 29 JUN 1995
PELLEGRINI Federica – 05 AUG 1988
 
0.69
0.21
0.34
0.33
 

28.21
27.83
28.65
27.01
 

58.32
58.59
59.41
56.75
 

1:29.25
1:29.92
1:30.11
1:27.22
 

2:00.01
2:00.90
2:01.18
1:57.74
7:59.83

 2:00.01
4:00.91
6:02.09
7:59.83

800 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • WR 7:32.12 CHN ZHANG Lin 1987 Rome (ITA) 29 JUL 2009
  • WJ 7:45.67 AUS HORTON Mack 1996 Dubai (UAE) 28 AUG 2013
  • ER 7:39.27 ITA PALTRINIERI Gregorio 1994 Gwangju (KOR) 24 JUL 2019
  • EJ 7:45.92 CRO GRCIC Franko 2003 Budapest (HUN) 22 AUG 2019
  • CR 7:42.33 ITA PALTRINIERI Gregorio 1994 London (GBR) 20 MAY 2016
  • Record italiano Gregorio Paltrinieri 7:39.27 Gwangju (KOR) 24 JUL 2019

La mattina a Budapest si chiude con gli 800 metri stile libero maschili, con Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Marco De Tullio, in gara nell’ultima batteria.

FINALE

  1. ROMANCHUK Mykhaylo  7:48.31
  2. CHRISTIANSEN Henrik  7:50.11
  3. DETTI Gabriele 7:50.61
  4. PALTRINIERI Gregorio 7:51.33
  5. FROLOV Sergiy  7:51.73
  6. IPSEN Anton 7:52.37
  7. LOPES Jose Paulo 7:52.81
  8. BOUCHAUT Joris  7:53.07

Gregorio Paltrinieri Gabriele Detti torneranno a sfidarsi in una finale internazionale negli 800 metri stile libero maschili. Detti è stato più veloce di Gregorio questa mattina, chiudendo con il terzo tempo 7:50.61, mentre Paltrinieri è quarto con 7:51.33. Fuori dalla finale Marco De Tullio, 19° con 8:01.33

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »