Campionati Europei Belgrado 2024: Analisi E Risultati Finali Day 2

by Sofia Altavilla 0

June 18th, 2024 Europe, Italia, News

CAMPIONATI EUROPEI DI BELGRADO 2024

Oggi alle 18.30 sono iniziate le gare della seconda giornata di finali a Belgrado, in  Serbia. Giornata che prevede 6 finali e 4 semifinali. Tra queste ultime la semifinale della gara regina, che oggi è stata affrontata ed onorata in diverse parti del mondo, dagli Stati Uniti, con il 47.08 di Jack Alexy, alla Francia con la qualifica olimpica in 47.33 di Maxime Grousset.

Nella stessa serata oggi anche i 50 farfalla, privati della presenza di Kristof Milak, escluso per via delle regole che prevedono solo 2 nuotatori per nazione al turno successivo.

Nei 100 stile libero femminili invece Barbora Seemanova stabilisce un nuovo record ceco, unica prestazione inferiroe ai 54 secondi dei campionati.

Le finali di questa sera prevedevano il seguente programma:

  • 200 dorso femminili – finale
  • 50 farfalla maschili – finale
  • 100 stile libero femminili – finale
  • 100 rana maschili – finale
  • 100 rana femminili – semifinali
  • 100 stile libero maschili – semifinali
  • 50 farfalla femminili – semifinali
  • 200 dorso maschili – semifinali
  • 800 stile libero femminili – finale
  • 4×100 mista mista – finale

200 DORSO FEMMINILI – FINALE

  • World Record: 2:03.14 – Kaylee McKeown, Australia (2023)
  • European Record: 2:04.94 – Anastasia Zueva, Russia (2009)
  • Championship Record: 2:06.08 – Margherita Panziera, Italy (2021)

PODIO

  1. Camila Rebelo (POR) – 2:08.95 (Portuguese National Record)
  2. Dora Molnar (HUN) – 2:09.02
  3. Eszter Szabo Feltothy (HUN) – 2:09.21

Camila Rebelo realizza un nuovo record nazionale portoghese per conquistare l’oro, battendo il suo precedente 2:09.84 risalente a Marzo dell’anno scorso.

Szabo Feltothy, terza classificata, ha effettutato una eroica rimonta: ottava e poi sesta alla terza virata, ha chiuso il 200 con un a vasca conclusiva da 31.92, mettendosi al collo la medaglia di bronzo.

50 FARFALLA MASCHILI – FINALE

PODIO

  1. Marios Stergios Bilas (GRE) – 23.15
  2. Simon Bucher (AUT) – 23.19
  3. Daniel Gracik (CZE) – 23.26

 

100 STILE LIBERO FEMMINILI – FINALE

PODIO

  1. Barbora Seemanova (CZE) – 53.50 (Czech National Record)
  2. Barbora Janickova (CZE) – 54.17
  3. Nikolett Padar (HUN) – 54.22

Barbora Seemanova ha realizzato la 19esima prestazione al mondo di questa stagione, stabilendo il nuovo record ceco in 53.50. La più veloce a tuffarsi in acqua, ha chisuo il primo 50 in 25.68, allungando ancora il vantaggio di 9 centesimi sulla polacca Kornelia Fiedkiewicz, alla virata seconda.

100 RANA MASCHILI – FINALE

  • World Record: 56.88 – Adam Peaty, Great Britain (2019)
  • European Record: 56.88 – Adam Peaty, Great Britain (2019)
  • Championship Record: 57.10 – Adam Peaty, Great Britain (2019)

PODIO

  1. Melvin Athohame Michael Imoudu (GER) – 58.84
  2. Berkay Omer Ogretir (TUR) – 59.23
  3. Andrius Sidlauskas (LTU) – 59.27

Melvin Imoudu conquista l’oro, in controllo solo dalla seconda metà gara. Dopo aver virato quarto (23.73), Imodou ha nuotato 31.11 la seconda vasca, assicurandosi il primo tocco sulla piastra. Questa è stata la prima volta sotto i 59 secondi per l’atleta tedesco, mancando di poco il record nazionale di  Lucas Matzerath, anch’egli in finale, ma fuori dal podio

100 RANA FEMMINILI – SEMIFINALI

  • Record del Mondo: 1:04.13– Lily King(2017, Budapest)
  • Record Europeo: 1:04.35 – Rūta Meilutytė (2013, Barcellona)
  • Record dei Campionati Europei: 1:05.53 – Julija Efimova (2018, Glasgow)

TOP 8 – FINALISTI

  1. Eneli Jefimova (EST) 1:06.60
  2. Olivia Klint Ipsa (SWE) 1:06.92
  3. Lisa Mamie (SUI) 1:07.32
  4. Dominika Sztandera (POL) 1:07.35
  5. Kristyna Horka (CZE) 1:07.72
  6. Maria Romaniuk (EST) 1:08.00
  7. Leah Schlosshan (GBR) 1:08.35
  8. Andrea Podmanikova (SVK) 1:08.72

La finale di domani sera sarà diretta da due adolescenti: la 17enne Eneli Jefimova e la 19enne Olivia Klint Ipsa.

Questa è la prima volta che Klint Ipsa rompe la barriera del 1:07, il suo precedente record personale era di 1:07.26 realizzato ai Mondiali Junior 2023.

100 STILE LIBERO MASCHILI – SEMIFINALI

  • Record del Mondo: 46.80 – Pan Zhanle (2024, Doha)
  • Record Europeo: 46.86 – David Popovici (2022, Roma)
  • Record dei Campionati Europei: 46.86 – David Popovici (2022, Roma)

TOP 8 – FINALISTI

  1. David Popovici (ROU) 47.82
  2. Andrej Barna (SRB) 48.04
  3. Nandor Nemeth (HUN) 48.05
  4. Kristof Milak (HUN) 48.26
  5. Danas Rapsys (LTU)-Shane Ryan (IRL) –Jere Hribar (CRO) 48.39
  6. Kamil Sieradzki (POL) 48.48

Nella prima semifinale il primo a virare è Shane Ryan in 22.94, che poi duella con il serbo Andrej Barna per tutta la vasca di ritorno. Al tocco finale però è Barna a vincer, seguito da Kristof Milak rispettivamente in 48.04 e 48.26. Per Ryan il tempo di 48.39 rappresenta un nuovo record irlandese.

La secondas emifinale è invece vinta da David Popovici che si assicura la corsia 4 con un altro 100 sotto 48 secondi: 47.82, per la sua miglior prestazione di quest’anno, seguito dall’ungherese Nemeth in 48.05.

50 FARFALLA FEMMINILI – SEMIFINALI

  • Record del Mondo: 24.43 – Sarah Sjöström (2014, Borås)
  • Record Europeo: 24.43 – Sarah Sjöström (2014, Borås)
  • Record dei Campionati Europei: 24.87 – Sarah Sjöström (2014, Berlino)

TOP 8 – FINALISTI

  1. Sara Junevik (SWE) 25.84
  2. Anna Ntountounaki (GRE) 26.12
  3. Roos Vanotterdijk (BEL) 26.23
  4. Paulina Peda (POL) 26.24
  5. Tamara Potocka (SVK) 26.33
  6. Julie Kepp Jensen (DEN) 26.33
  7. Jana Pavalić (CRO) 26.38
  8. Anna Dowgiert (POL) 26.43

Dopo aver condotto le batterie di questa mattina, Sara Juvenik ha realizzato una prestazione sotto i 26 secondi, unica della serata. Tra la terza e l’ottava posizione ballano solamente 20 centesimi, facendo ben sperare in un’interessante finale fissata per domani sera.

200 DORSO MASCHILI – SEMIFINALI

  • Record del Mondo: 1:51.92 – Aaron Peirsol, USA (2009, Roma)
  • Record Europeo: 1:53.23 – Evgeny Rylov, Russia (2021, Kazan)
  • Record dei Campionati Europei: 1:53.36 – Evgeny Rylov, Russia (2018, Roma)

TOP 8 – FINALISTI

  1. Apostolos Siskos (GRE) 1:56.54
  2. Oleksandr Zheltiakov (UKR) 1:56.90
  3. Roman Mityukov (SUI) 1:57.00
  4. Adam Telegdy (HUN) 1:57.12
  5. Ksawery Masiuk (POL) 1:57.62
  6. Benedek Kovacs (HUN) 1:57.99
  7. David Gerchik (ISR) 1:58.38
  8. John Shortt (IRL) 1:58.89

 

800 STILE LIBERO FEMMINILI – FINALE

PODIO

  1. Ajna Kesely (HUN) 8:29.96
  2. Fleur Lewis (GBR) 8:33.54
  3. Deniz Ertan (TUR) 8:34.31

Ajna Kesely ha nuotato con strategia la sua gara. Nella prima parte di gara si è adagiata in sesta posizone, progredendo gradualmente fino alla seconda, al tocco dei 350 metri. Successivamente ai 500 metri ha virato prima, accrescendo da qui sempre di più il suo vantaggio.

4×100 MISTA MISTA – FINALE

  • Record del Mondo: 3:37.58 – Gran Bretagna (2021, Tokyo)
  • Record Europeo: 3:37.58 – Gran Bretagna(2021, Tokyo)
  • Record dei Campionati Europei: 3:38.82 – Gran Bretagna (2021, Budapest)

PODIO

  1. Israel – 3:45.74
  2. Germany – 3:48.12
  3. Hungary – 3:48.79

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments