A Manchester Adam Peaty 26.75 Nei 50 Rana Secondo Al Mondo

MANCHESTER INTERNATIONAL SWIM MEET 2021

A Manchester è andato in scena ieri il secondo giorno del Manchester International Swim Meet.

L’evento è trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube di British Swimming. La manifestazione si sta svolgendo senza pubblico e la diretta è il modo migliore per far seguire a tanti appassionati la prima manifestazione internazionale del 2021 nel Regno Unito.

Come abbiamo riferito il 5 Gennaio scorso, gran parte del Gran parte del Regno Unito è stato sottoposto a lockdown totale. Questo comporta anche che il Manchester Swim Meet sarà aperto soltanto ad atleti di elite.

50 METRI RANA UOMINI

  1. Adam Peaty 26.75
  2. James Wilby 27.79
  3. David Murphy 28.18

Dopo aver nuotato 58.82 nei 100, Adam Peaty ha conquistato la finale dei 50 metri rana vincendo con il tempo di 27.75, staccando di oltre un secondo James Wilby, argento con 27.79.

Adam Peaty salta ora al secondo posto della classifica mondiale stagionale, che è guidata dall’azzurro Nicolo Martinenghi con il tempo di 26.56 realizzato ai Campionati di Riccione di Dicembre.

2020-2021 LCM Men 50 Breast

2Ilya
Shymanovich
BLR26.4604/23
3Adam
Peaty
GBR26.6904/14
4Kirill
Strelnikov
RUS26.7804/05
5Arno
Kamminga
NED26.8004/09
View Top 26»

Dopo una grande stagione ISL, Abbie Wood continua a dare conferme anche in vasca da 50. La ventiduenne ha vinto i 200 metri stile libero femminili nuotando il suo personal best, 1:57.96. Freya Anderson ha toccato la piastra per seconda con il tempo di 1:58.00. Il personal best precedente della Wood era di 1:59.66 da febbraio 2020.

James Guy ha conquistato i 200 metri farfalla con il temo di 1:56.34, ed un passaggio ai 100 di 53.89 primi 100.

Nei 50 metri farfalla femminili, la detentrice del record francese Marie Wattel ha vinto di mezzo secondo, con  25.51 davanti alla velocista svedese Louise Hansson (26.05). La Wattel ha sfiorato il suo personal best, mancandolo per un solo centesimo.

Molly Renshaw dopo aver eguagliato il record britannico nei 200, ha conquistato anche i 100 metri rana femminili, con il tempo di 1:07.38. Argento per Sarah Vasey con 1:07.76. bronzo a Imogen Clark con 1:07.83.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »