Sondaggio: Ci Sarà Un Sub-20 Ai Mondiali In Corta? Il 54% Dice Si

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 22nd, 2018 Italia

SwimSwam Pulse è un monitoraggio delle analisi dei risultati dei nostri sondaggi A3 PERFORMANCE. Potete inserire il vostro voto sulla homepage SwimSwam , circa a metà pagina sul lato destro. Potete trovare il sondaggio anche in fondo all’articolo.

Articolo in inglese a cura di Jared Anderson

Il nostro sondaggio più recente ha chiesto ai lettori di SwimSwam se avremmo visto un sub-20 nella gara individuale dei 50 metri stile libero ai prossimi Mondiali in vasca corta.

RISULTATI

Domanda: Vedremo un 19 alla gara dei 50 stile libero ai Mondiali vasca corta?

  • Sì – 54,0%
  • No – 46,0%

Poco più della metà degli elettori ha previsto che ai prossimi Mondiali in Vasca Corta si vedrà il primo uomo a rompere il muro dei 20 secondi nei 50 metri stile libero.

Il favorito sembra essere  Caeleb Dressel.  Dressel ha già nuotato sub 19″ in vasca corta, ma in yard.

Dressel ha lottato per tutta l’estate del 2018. In seguito ha rivelato che è stato ferito in un incidente motociclistico poco prima dei Campionati Nazionali e dei Pan Pacifici.

Dressel è in recupero da quell’incidente. Ai Mondiali in vasca corta si presenterà dunque con tre mesi di preparazione alla spalle e con la stagione in vasca lunga da preparare.

Uno dei candidati a rompere il muro dei 20 secondi è sicuramente il russo Vladimir Morozov.

Durante le tappe della Coppa del Mondo FINA ha dato prova di essere in miglioramento costante. Morozov detiene una media di 20.31 nei 50 stile libero che si mantiene dal 2017.

Minacce possono arrivare anche dall’inglese Ben Proud.

Durante i Campionati europei i Glasgow, Ben Proud, nelle semi finali dei 50 metri stile libero, ha fatto segnare il record del mondo in tessuto, con il tempo di 21.11. Allo stato non è ancora chiaro se Proud parteciperà o meno ai Campionati Mondiali in vasca corta.

Qui di seguito, potete votare nel nuovo sondaggio A3 performance.

La domanda riguarda la recente vicenda FINA/Energy For Swim.

Vi chiediamo quanti degli atleti avrebbero davvero gareggiato anche in presenza della sanzione.

QUANTI DEI DEI 51 ATLETI CONFERMATI AVREBBERO GAREGGIATO AD ENERGY FOR SWIM SE LA SQUALIFICA FOSSE STATA UNA POSSIBILE SANZIONE?

How many of the 51 signed athletes would have attended Energy for Swim if 2-year bans were a possibility?

View Results

Loading ... Loading ...

ABOUT A3 PERFORMANCE

A3 performance è una società di costumi per alte prestazioni costruita intorno alla passione per il nuoto, gli atleti, e le prestazioni atletiche. Incoraggiamo i nuotatori a nuotare meglio e più velocemente a tutte le età e livelli, dai principianti agli atleti olimpici. Guidato da un leader vero e proprio e personale dedicato che sono appassionati di nuoto.  A3 si batte per ispirare e arricchire lo sport del nuoto con prodotti innovativi e di grande impatto che motivano i nuotatori a mostrare il loro meglio.

A3 Performance è un partner SwimSwam

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!