Paolo Barelli: Vaccinare Subito Gli Atleti Azzurri Che Andranno Ai Giochi

Paolo Barellipresidente della Federazione Italiana Nuotosi è espresso sull’opportunità di vaccinare gli atleti che saranno impegnati nelle prossime Olimpiadi.

Questo pomeriggio, ha dichiarato all’ANSA (fonte Federnuoto)

Gli atleti azzurri che rappresentano l’Italia vanno tutelati in vista delle Olimpiadi di Tokyo. Allenarsi duramente e incorrere nel contagio da covid negli ultimi mesi di preparazione sarebbe uno smacco.

Continua Barelli:

“Il presidente Draghi, responsabile del Governo per lo sport  dovrebbe ritenere un interesse nazionale consentire agli atleti ‘ambasciatori’ azzurri di rappresentare il Paese nel pieno delle forze”.

“Le Olimpiadi sono in calendario il prossimo luglio e gli atleti italiani che rappresentano il nostro paese vanno tutelati.

Allenarsi duramente e incorrere nel contagio da COVID-19 negli ultimi mesi di preparazione, dopo gli ostacoli di un anno di pandemia sarebbe uno smacco ingiusto. Comprometterebbe ai nostri campioni di rappresentare l’Italia vanificando anni di sacrifici”.

“Sono poche centinaia gli atleti che possono ambire a competere a Tokyo.  Vaccinarli subito darebbe loro pari opportunita’ con quelli di altri paesi che gia’ stanno vaccinando i propri campioni per salvaguardarli dal rischio di contagio”.

In Italia è prevista la priorità nelle vaccinazioni per

  • operatori sanitari e sociosanitari
  • residenti e personale delle Rsa per anziani
  • over 80 anni.

Sul punto Barelli dichiara:

“Le liste di chi ha diritto al vaccino vanno certamente rispettate per proteggere appieno i piu’ bisognosi. Il Presidente Draghi, responsabile del Governo per lo Sport, dovrebbe ritenere un interesse nazionale consentire agli atleti ‘ambasciatori’ azzurri di rappresentare il Paese nel pieno delle forze, per conquistare magari l’ambita medaglia e ancor di piu’ far sentire al mondo l’Inno di Mameli”.

PAESI CHE VACCINERANNO GLI ATLETI OLIMPICI

L’Italia è solo l’ultimo paese in ordine di tempo a chiedere al governo di vaccinare gli atleti olimpici.

Questa mattina vi abbiamo riportato l’intenzione della British Olympic Association, di avanzare la proposta al governo britannico.

Alcuni paesi, tra cui India, Filippine, Danimarca e Lituania sono gli ultimi paesi in ordine di tempo a dichiarare che vaccineranno i loro atleti e allenatori diretti ai Giochi Olimpici di Tokyo. Il Comitato Olimpico del Canada ha chiesto al governo di vaccinare gli atleti. Anche la leggenda tedesca del nuoto Michael Gross ha scritto un editoriale sottolineando l’importanza di vaccinare le squadre olimpiche. Ha inoltre sottolineato la difficoltà pratica di testare regolarmente l’enorme numero di atleti e allenatori durante le Olimpiadi.

 

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »