La Campionessa Del Mondo Madisyn Cox Sospesa Per 2 anni Per Doping

L’americana Madisyn Cox ha ricevuto una sospensione di due anni dopo aver fallito un test antidoping eseguito al di fuori di una competizione.

Il periodo sanzionatorio ha inizio dal 3 marzo 2018 e terminerà il 02 marzo 2020.

La Trimetazidina è classificata dalla World Anti-Doping Association come una sostanza di classe S4.5.3 – Ormoni e metaboliti. La sostanza può essere usata in medicina per trattare le vertigini e l’angina (dolore al petto causato dalla riduzione del flusso di sangue al cuore).

Quest’ultima è la ragione per cui campione olimpico della Cina e detentore del record mondiale Sun Yang ha affermato di averlo preso quando è stato sospeso nel 2014La sostanza è stata oggetta di modifiche all’interno del Codice mondiale antidoping  nel corso degli ultimi 5 anni.

In una dichiarazione rilasciata a SwimSwam stamattina, la Cox dice che il test è risultato positivo per un valore molto basso, e che non aveva “mai sentito parlare di questa sostanza prima di ricevere i risultati del test.”

Nel pannello antidoping la FINA dice che la Cox è “un atleta onesta, molto laboriosa e molto credibile”. Questo ha permesso loro di ridurre la sanzione da 4 anni a 2 anni.

La Posizione di Madisyn Cox

La Cox crede di aver ingerito tracce di questa sostanza attraverso l’acqua potabile di rubinetto a Austin, Texas. Ha infatti affermato che “la presenza di prodotti farmaceutici come Trimetazidina nell’acqua potabile è ben documentata”. I livelli di Austin non erano però sufficientemente stati analizzati.

La FINA non ha ritenuto questo sufficiente a confutare o provare tale contaminazione.

In ogni caso Madisyn Cox farà appello al CAS.

Ha dichiarato la Cox:  “Non ho preso e non prenderò mai scorciatoie per essere la migliore”.

 “Mi sono allenata questo intero anno passato per competere ai campionati nazionali statunitensi. L’obiettivo  è di rappresentare la mia famiglia, la squadra e gli Stati Uniti ai campionati Pan Pacific. E al Campionato del Mondo 2019 FINA.”

Madisyn Cox è iscritta in cinque gare ai nazionali USA, tra cui i 200 metri misti. Almeno che l’appello non venga deciso in cinque giorni, la Cox non avrò diritto di partecipare alle gare.

La Cox è il secondo membro della squadra nazionale degli Stati Uniti ad essere sanzionato in questa stagione per doping, dopo Amanda Kendall.

Madisyn Cox ha vinto una medaglia d’oro nella staffetta 4×200 stile libero ai Mondiali di Budapest 2017. In quel mondiale vinse anche il bronzo individuale nei 200 metri misti.

Originariamente riportato da Braden Keith. Puoi leggere l’articolo in inglese qui

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!