Kyle Chalmers Nuota Il Primo Sub 48 Del 2020 Nei 100 Stile

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 1

January 21st, 2020 Italia

2020 SOUTH AUSTRALIA STATE CHAMPIONSHIPS

Kyle Chalmers si è presentato ai Campionati Nazionali del Sud Australia in gran forma.

In questi Campionati ha già conquistato l’oro nei:

  • 50 metri farfalla, 23.48
  • 200 metri farfalla, 2:00.37
  • 400 metri stile libero, 3:53.66

Nella gara che lo vede campione olimpionico in carica, Chalmers ha fatto segnare il primo sub 48 secondi del 2020.

Nelle batterie dei 100 metri stile libero maschile, Kyle si era già affermato come l’uomo da battere. Con il tempo di 48.50 è stato l’unico nuotatore a toccare la piastra non solo sotto i 49 secondi, ma anche sotto i 50.

Al mattino aveva eseguito un passaggio ai 50 metri di 23,40 ed un ritorno a 25,10. Il che lo posizionava già al sesto posto nel ranking mondiale stagionale.

Tuttavia, Chalmers si è superato nella finale, conquistando l’oro con il tempo di 47.99. Con un passaggio ai 50 di 23.05 ed una seconda vasca a 24.94, Chalmers ha conquistato l’oro nuotando il primo sub 48 secondi del 2020.

Ora condivide con il russo Vlad Morozov la terza posizione nel ranking mondiale stagionale

Ranking Mondiale Stagionale 100 stile uomini (da Settembre 2019)

Posizione     Tempo      Nome                      Team     Meeting.                                                           Data
1                    47.69      Apple, Zach                USA     2019 Toyota U.S. Open Atlanta USA       07/12/2019
2                   47.78      Grinev, Vladislav       RUS     2019 World Cup – Kazan Kazan RUS     02/11/2019
3                   47.99      Morozov, Vladimir    RUS     2019 Word Cup – Budapest HUN           05/10/2019
3                 47.99    Chalmers, Kyle      AUS     2020 South Australia State AUS   21/01/2020

Per avere un confronto, nell’edizione 2019, Chalmers ha realizzato il tempo di 49.41 nelle batterie, non riuscendo ad entrare in finale. A Gwangju, pochi mesi dopo, ha conquistato l’argento mondiale, dietro Caeleb Dressel.

In questa stessa competizione nel 2016, anno in cui ha vinto le Olimpiadi a Rio de Janeiro, Chalmers nuotò il tempo di 49.30.

 

In This Story

1
Leave a Reply

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
newest oldest most voted
nuotofan

Nell’edizione dello scorso anno, Chalmers nuoto’ solo la batteria (in 49.41), rinunciando poi alla finale.
La sua condizione generale, come si evince anche dai PBs nei 400 sl e nei 50 delfino, pare in netto progresso rispetto al passato, e quindi, pensando a cosa è già stata la finale dei 100 sl a Gwangju, il confronto con Dressel verso Tokyo2020 appare lanciato su livelli sempre più stratosferici.

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »