Kosuke Kitajima Cup: Daiya Seto 2° Tempo Al Mondo Nei 200 Misti-Recap Day3

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 23rd, 2023 Italia, News

2023 KOSUKE KITAJIMA CUP

La Coppa Kosuke Kitajima 2023 si è conclusa a Tokyo con una grande nuotata da parte della medaglia olimpica Daiya Seto.

Affrontando la sua specialità, i 200m IM, il ventottenne Seto ha realizzato il suo miglior tempo stagionale in 1:56.72, stabilendo il nuovo record del meeting.

Con un primo passaggio a 54,58 e un 100 metri conclusivo in 1:02,14, Seto ha realizzato l’unico tempo inferiore a 2:00 del gruppo, conquistando l’oro. Il suo risultato è ora dietro all’1:56.52 dell’americano Chase Kalisz nella classifica mondiale stagionale.

2022-2023 LCM Men 200 IM

ChaseUSA
Kalisz
12/01
1:56.52
2Daiya
Seto
JPN1:56.7201/22
3Wang
Chun
CHN1:57.1903/19
4Qin
Haiyang
CHN1:57.6803/19
5Sou
Ogata
JPN1:57.8112/03
View Top 28»

La prestazione di Seto è di buon auspicio per la sua relativamente nuova collaborazione con Takeshi Kato, con cui ha fatto coppia la scorsa primavera. Kato è direttore dell’Università di Tokai ed è stato l’allenatore di Rie Kaneto, medaglia d’oro ai Giochi Olimpici del 2016 nei 200 m rana.

Un altro veterano è sceso in acqua. L’ex detentore del record mondiale Ippei Watanabe ha gareggiato nei 200 m rana maschili. Il venticinquenne ha condiviso la vetta del podio con Shoma Sato, entrambi con il tempo di 2:08.55.

Sato è stato leggermente più veloce ai 100 metri, 1:01.66 rispetto all’1:01.88 di Watanabe, ma i due hanno mantenuto il ritmo fino alla fine, sbaragliando il resto del gruppo. Nessun altro è sceso sotto la barriera dei 2:12.

Watanabe e Shato condividono ora la corona della classifica mondiale stagionale, scendendo sotto il precedente primato mondiale del compagno di squadra Yu Hanaguruma (2:08.86), ottenuto il mese scorso al Japan Open.

2022-2023 LCM Men 200 Breast

Qin CHN
Haiyang
03/23
2:07.60
2 IPPEI
WATANABE
JPN2:08.5501/22
2SHOMA
SATO
JPN2:08.5501/22
4Dong
Zhihao
CHN2:08.83 WJR03/23
5 YU
HANAGURUMA
JPN2:08.8612/04
View Top 26»

Anche Tomoru Honda, vincitore dei 200 metri farfalla e dei 400 metri stile libero ha chiuso in bellezza con i 100 metri farfalla Honda ha chiuso in 51,87, unico nuotatore sotto i 52 secondi. La sua prestazione è stata di soli 15 centesimi superiore al 51,72 fatto registrare ai Japan Open, rendendo il 21enne il secondo atleta al mondo in questa stagione.

Nella gara femminile Hiroko Makino ha conquistato l’oro con 57,73. Nagisa Ikemoto ha chiuso per seconda a circa mezzo secondo di distanza in 58.34. Da segnalare il quarto posto di Rikako Ikee in 59,33.

Il risultato della Makino ha polverizzato il suo precedente record stagionale di 58,29 del mese scorso ai Japan Open. Ha anche superato il suo precedente PB di 58,28 dei Campionati giapponesi dello scorso anno, il che significa che la 23enne è scesa sotto la barriera dei 58 secondi per la prima volta nella sua carriera.

Makino sale ora al secondo posto nella classifica mondiale di questa stagione, dietro all’americana Regan Smith.

2022-2023 LCM Women 100 Fly

ZhangCHN
Yufei
03/22
56.58
2Regan
Smith
USA56.6003/04
3Wang
Yichun
CHN57.0503/22
4Emma
McKeon
AUS57.0703/11
5Louise
Hansson
SWE57.2501/28
View Top 26»

Reona Aoki ha stabilito il nuovo record della gara conquistando i 200 metri rana femminili. Con il tempo di 2:23.12, Aoki ha raddoppiato la sua vittoria nei 100 metri rana ottenuta all’inizio della manifestazione.

Il suo tempo ha superato il 2:23.67 della nuotatrice olandese Tes Schouten del mese scorso, diventando il più veloce al mondo in questa stagione.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »