Florent Manaudou Vince E Convince Alla ISL-Il Re Dela Velocità E’ Tornato

INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE – INDIANAPOLIS – GRUPPO A

Florent Manaudou commenta la vittoria nella Skin race dei 50 metri stile libero che lo hanno consacrato come re della velocità nella tappa di Indianapolis della International Swimming League.

E’ stata una battaglia”

Quando il francese Florent Manaudou ha annunciato il suo ritorno alle gare nessuno sapeva cosa aspettarsi.

La verità è che Manaudou ama nuotare, ma ama ancora di più vincere.

Dalla medaglia d’argento nei 50 stile alle Olimpiadi di Rio de Janeiro erano trascorsi poco meno di tre anni. Il suo ritorno alle gare avvenne al Foro Italico, al Trofeo Settecolli, appena tre mesi fa.

Nelle batterie nuotò sotto i 22 secondi, toccando in 21.73. Nella finale limò di un centesimo il tempo del mattino, chiudendo secondo con 21.72.

Dopo tre mesi ecco di nuovo il gigante della velocità ai blocchi di partenza.

Questa volta la vasca è da 25 metri ed il suo sfidante più diretto è il compagno di squadra Ben Proud.

Durante la prima serata Florent Manaudou vince i 50 metri stile libero con 20.77, unico sotto i 21 secondi.

E’ la miglior prestazione stagionale mondiale in vasca corta fino ad oggi.

Il secondo giorno è alle prese con la Skin race. Questa volta i 50 metri sono da affrontare per ben tre volte. Il primo round viene vinto con il tempo di 21.24.

La semifinale con 22.00 e la finalissima, proprio contro Ben Proud se la aggiudica con il tempo di 22.97.

Il re è tornato.

 

Come riportato nei recap:

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. Florent ManaudouEnergy Standard – 20.77
  2. Ben ProudEnergy Standard – 21.39
  3. Justin RessCali Condors – 21.68
  4. Santo CondorelliAqua Centurions – 21.69
  5. Bowe Becker – Cali Condors/Robert Howard – DC Trident – 21.79 *PAREGGIO*
  6. Zach Apple DC Trident/Luca Dotto Aqua Centurions – 21.80 *PAREGGIO*

Florent Manaudou non si è fatto trovare impreparato. Energy Standard piazza i suoi due atleti al primo ed al secondo posto. Dietro Manaudou Ben Proud con 21.39.

La settimana prossima a Napoli, in questa gara ci sarà anche Caeleb Dressel (oggi assente) e potremo vedere una bellissima sfida contro Florent Manaudou.

SKIN RACE 50 METRI STILE LIBERO UOMINI

ROUND 1

  1. Florent MANAUDOU – Energy Standard – 21.24
  2. Santo CONDORELLI – Aqua Centurions – 21.52
  3. Ben PROUD – Energy Standard – 21.53
  4. Robert HOWARD – DC Trident – 21.59
  5. Bowe BECKER – Cali Condors – 21.62
  6. Justin RESS – Cali Condors – 21.66
  7. Zach APPLE – DC Trident – 21.79
  8. Luca DOTTO – Aqua Centurions – 21.81

ROUND 2 – SEMIFINALE

  1. Florent MANAUDOU – Energy Standard – 22.00
  2. Ben PROUD – Energy Standard – 22.40
  3. Santo CONDORELLI – Aqua Centurions – 22.86
  4. Robert HOWARD – DC Trident – 22.88

ROUND 3 – FINALE

  1. Florent MANAUDOU – Energy Standard – 22.97
  2. Ben PROUD – Energy Standard – 24.38

Energy Standard si dimostra imprendibile. Dopo aver piazzato le due atlete nella finalissima della Skin race, ottengono la finale maschile tra i suoi due velocisti Florent Manaudou Ben Proud.

Vince Florent Manaudou ed Energy Standard domina la classifica generale

CLASSIFICA GENERALE

  1. Energy Standard – 521
  2. Cali Condors – 425
  3. DC Trident – 390.5
  4. Aqua Centurions – 316.5

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!