Europei in Vasca Corta 2017- Il Benvenuto della LEN

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 12th, 2017 Italia

CAMPIONATI EUROPEI VASCA CORTA 2017

 

Ai blocchi di partenza sono pronti 550 atleti.

Il 19 ° Campionato europeo di nuoto in Vasca Corta inizierà domani.

Le più grandi stelle europee del nuoto sono pronte a sfidarsi.

In palio ci sono 40 titoli e € 220.000 di montepremi. Lo streaming live gratuito dell’evento sarà disponibile sul sito Web LEN in quasi tutti gli angoli del mondo.

Quarantasette membri su 52 hanno inviato i loro atleti a Copenaghen.

Il numero di partecipanti è salito a 550 rispetto i 500 di due anni fa.

IL SALUTO DEL PRESIDENTE LEN

Questi sono i numeri annunciati con orgoglio dal Presidente della LEN Paolo Barelli.

Alla Conferenza stampa di apertura a Copenaghen ha aggiunto inoltre: “Questa è una grande fine per una stagione già magnifica.

Gli atleti europei sono stati eccezionali durante tutto l’anno.  Hanno reso il nostro continente il migliore, conquistato la maggior parte delle medaglie, il 50% di tutti ai Campionati del Mondo di Budapest.

L’Europa ha avuto anche il maggior numero di finalisti, più di qualsiasi altro continente. “

Paolo Barelli ha elogiato gli sforzi della Federazione Nuoto Danese, del comitato organizzatore e della città di Copenhagen per aver creato un ambiente perfetto per gli atleti.

“Ancora una volta, i nostri amici danesi hanno fatto un ottimo lavoro.

Quattro anni dopo Herning, l’edizione 2013 degli Europei di Vasca Corta, siamo tornati. Sono sicuro che ci godremo un altro fantastico spettacolo.

Le nostre grandi star come Sarah Sjostrom, Adam Peaty, Katinka Hosszu o Gregorio Paltrinieri e naturalmente gli atleti di livello mondiale della squadra danese sono tutti qui per offrire il meglio. Potremmo assistere a un paio di record mondiali o europei”.

Per la prima volta la LEN offre il bonus record per i nuotatori.

Il bonus si aggiunge al premio in denaro previsto per le migliori 12 prestazioni tra uomini e donne con un montepremi di € 220.000 totali.

Oltre a ciò,  ogni singolo Record Mondiale verrà premiato con un bonus di € 10.000. I Record Europei avranno un premio ulteriore di € 5.000.

L’IMPORTANZA DELL’EVENTO PER LA DANIMARCA

Il presidente della Federazione Nuoto Danese, Kjeld Egebo, ha sottolineato l’importanza dell’evento per il paese, affermando che non si tratta solo del nuoto di alto livello, ma anche di evidenziare il nuoto come attività salvavita.

Ha infatti dichiarato: “In Danimarca miriamo a che ogni bambino debba imparare a nuotare e crediamo che questi campionati saranno un ottimo strumento per raggiungerlo. Dobbiamo annunciare il lancio del nuovo progetto europeo nei prossimi giorni “.

L’attenzione rivolta a questi Campionati è confermata dalla straordinaria vendita di biglietti: ben 26 mila ingressi sono stati già venduti per le finali.

Attirati anche dall’inaugurazione sportiva della Royal Arena tantissimi appassionati non vogliono perdersi lo spettacolo e le aspettative sono molto alte.

Per questo il Comitato Organizzatore ha fatto il possibile per rendere questo evento indimenticabile. Secondo Pia Holmen, CEO della Federazione danese e della LOC: “Dopo un paio di giorni snervanti sono orgogliosa quando faccio il giro del pontone della piscina. Permettetemi di ringraziare tutti i nostri partner per il loro sostegno “.

Alfonso Wucherpfennig, presidente del Comitato tecnico nuoto LEN, ha ringraziato la gente del posto per aver saputo creare un luogo che brillava.

Il gestore operativo LEN Marco Birri ha confermato che l’evento sarà trasmesso in streaming dal sito web della LEN.

La trasmissione sarà gratuita ed accessibile in tutto. A ciò si aggiunga che durante le gare sarà possibile commentare dal vivo.

LE REAZIONI DEGLI ATLETI

Anche i nuotatori si stanno preparando.

Uno dei cinque campioni olimpici e mondiali in carica presenti, l’italiano Gregorio Paltrinieri ha detto che era quasi in attesa della partenza perché desiderava gareggiare. “La mia ultima competizione risale ad Agosto, quando nuotai alle Universiadi, subito dopo i Campionati del Mondo, quindi voglio davvero vedere dove sono a questo punto.

In effetti, quattro anni fa a Herning ho avuto probabilmente la peggior gara della mia vita. Devo quindi devo ancora mostrare il mio meglio in Danimarca “

Ricordiamo che negli scorsi Campionati Europei in corta, a Netanya, Gregorio ha siglato il Record del Mondo.

La star danese Emilie Beckman ha detto che non vedeva l’ora di gareggiare davanti al pubblico di casa.

“Siamo davvero felici ed entusiasti di avere l’opportunità di nuotare a casa. Ci siamo tutti impegnati per dare il nostro meglio”.

Il direttore del team danese Dean Boles ha aggiunto che è stata davvero dura allenare 38 atleti, ma si godranno al meglio questo momento.

 

I campionati europei di nuoto in Vasca Corta sono  organizzati da LEN (Lega Europea Nuoto) e dalla Federazione Danese del nuoto.

In collaborazione con  Sport Event Danimarca e la città di Copenaghen.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!