Campionati Europei Record Nazionale Per Wasick, Djakovic E Zirk

CAMPIONATI EUROPEI LEN BUDAPEST

I Campionati Europei sono soltanto al secondo giorno del programma gare del nuoto, eppure sono già numerosi i record nazionali stabiliti.

Oltre a quello italiano di Alessandro Miressi, altri europei hanno firmato il libro dei record dlla prpria nazione.

La velocista polacca Kasia Wasick nelle batterie dei 50 metri stile libero femminili ha nuotato il tempo di 24.51 limando il crono di 24,74 nuotato ai campionati polacchi del 2019, che rappresentava il vecchio primato nazionale.

Nella finale, ha realizzato il terzo crono assoluto, chiudendo in 24.34. Con questo ulteriore miglioramento, i decimi abbassati dal suo primato del 2019 sono 4.

Kasia Wasick si è già qualificata per rappresentare la Polonia ai giochi olimpici di Tokyo. Sarà la sua quarta Olimpiade.

Nella stessa fase preliminare dei 50 stile libero femminili, gli altri record stabiliti sono stati:

RECORD NAZIONALI MASCHILI

Dal lato maschile, la gara che ha visto più record nazionali infranti è stata la finale dei 400 metri stile libero. I nuovi primatisti sono lo svizzero Antonio Djakovic e l’estone Kregor Zirk.

Chiudendo al sesto posto con il tempo di 3:46.54, Djakovic ha tolto ben oltre mezzo secondo dal suo tempo delle batterie di 3:47.23. Il crono nuotato nella finale è il suo primo sub 3:47. Il primato precedente già gli apparteneva e lo aveva stabilito ai Campionati Europei Junior del 2019 in 3:47.89. Aveva solo 16 anni quando stabilì quel record.

Per quanto riguarda Zirk, dopo aver stabilito un nuovo record nazionale estone di 3:48.39 nelle batterie, il 21enne è riuscito a scendere di altri 4 centesimi. Con il tempo di 3:48.35 si è piazzato ottavo stabilendo il nuovo primato nazionale.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »