Budapest 2019 Day 5: Staffetta Veloce Femminile Di Bronzo

BUDAPEST 2019 – CAMPIONATI MONDIALI JUNIOR

Quinto pomeriggio di finali a Budapest per l’edizione del mondiale giovanile del 2019

1500 METRI STILE LIBERO FEMMINE

  • WR 15:20.48  LEDECKY Katie Indianapolis 2018
  • CR 15:59.51 PIGNATIELLO Delfina Indianapolis 2017
  • WJ 15:28.36 LEDECKY Katie Gold Coast 2014

PODIO

  1. PALLISTER Lani 15:58.86 Record dei Campionati

  2. SALIN Giulia 16:14.00

  3. TRAVIS Chase 16:18.04

Argento per Giulia Salin. Apre così l’italnuoto la penultima giornata di gare, con la seconda posizione dell’atleta veneziana nei millecinquecento metri nuotando un tempo di pochi decimi superiore il suo personal best segnato agli eurojunior di Kazan. Vince per distacco l’australiana Pallister che conclude così la tripletta del mezzofondo a questi campionati vincendo con il record della manifestazione i 400 gli 800 e i 1500 stile libero.

100 METRI STILE LIBERO MASCHI-SEMIFINALE

  • WR 46.91 CIELO FILHO Cesar, BRA Rome (ITA), 30 JUL 2009
  • CR 48.33 GIREV Ivan RUS Indianapolis, IN (USA), 28 AUG 2017
  • WJ 47.58 CHALMERS Kyle AUS Rio de Janeiro (BRA), 10 AUG 2016

FINALE

  1. MINAKOV Andrei 49.19
  2. HANSON Robin 49.65
  3. LIENDO EDWARDS Joshua 49.73
  4. CHANEY Adam 49.77
  5. NICETTO Stefano 49.92
  6. BARSEGHYAN Artur 49.96
  7. BUKHOV Vladyslav 50.00

? STEIN SARTORI Murilo 50.01
? MAGAHEY Jake 50.01

Conquista la finale Stefano Nicetto che strappa un crono sub 50″ e si prende la 5 posizione per la gara di domani pomeriggio. Per definire la start lista completa dovremo aspettare lo spareggio tra Stein Sartori e Magahey che hanno entrambi fermato la piastra a 50:01 in ottava posizione

100 METRI FARFALLA FEMMINE-SEMIFINALE

  • WR 55.48 SJOESTROEM Sarah SWE, Rio de Janeiro (BRA), 7 AUG 2016
  • CR 57.25 IKEE Rikako JPN,  Indianapolis, IN (USA), 28 AUG 2017
  • WJ 56.46 OLEKSIAK Penny CAN,  Rio de Janeiro (BRA),  7 AUG 2016

FINALE

  1. SHKURDAI Anastasiya 57.82
  2. HUSKE Torri 57.86
  3. CURZAN Claire 58.51
  4. QIAN Xinan 59.00
  5. HENDERSON Hanna 59.28
  6. BIASIBETTI Helena 59.62

  7. SABITOVA Aleksandra 59.73
  8. SASSEVILLE Genevieve 59.76

Si prospetta una lotta a due per la finale dei 100 farfalla donne, Shkurdai e Huske nuotano sotto i 58 secondi e affilano le unghie per la sfida di domani. Ci sarà anche Helena Basibetti che migliora il suo personale e con 59.62 nuota il sesto tempo d’ingresso.

50 METRI FARFALLA MASCHI-FINALE

  • WR: 22.27  GOVOROV Andrii  (UKR), 1 JUL 2018
  • CR: 23.22 ANDREW Michael (USA), 27 AUG 2017
  • WJ: 23.22 ANDREW Michael (USA), 27 AUG 2017

PODIO

  1. CECCON Thomas 23.37

  2. MINAKOV Andrei 23.39
  3. MILADINOV Josif 23.48

Un altro titolo mondiale giovanile a Budapest 2019 per Thomas Ceccon che dalla corsia 2 si aggiudica i 50 farfalla segnando il record italiano della categoria cadetti e junioer, migliorando il suo stesso primato da 23.46 nuotato a Buenos Aires.

50 METRI STILE LIBERO FEMMINE-SEMIFINALE

  • WR 23.67 SJOESTROEM Sarah SWE Budapest (HUN) 29 JUL 2017
  • CR 24.59 IKEE Rikako JPN Indianapolis, IN (USA) 28 AUG 2017
  • WJ 24.33, IKEE Rikako JPN Tokyo (JPN)  15 SEP 2017

FINALE

  1. PARKER Maxine 24.96
  2. HARRIS Meg 25.02
  3. WALSH Gretchen 25.10
  4. CANNY Aimee 25.29
  5. GANGL Nina 29.36
  6. COCCONCELLI Costanza 25.49

  7. NOWACZYK Lison 25.50
  8. HENDERSON Hanna 25.52

Passa il turno Costanza Cocconcelli nei 50 stile. La velocista dell’azzurra91 nuota 25.49 e segna il sesto tempo delle semifinali. Parker nuota già sotto i 25 secondi prenotando la corsia centrale.

50 METRI RANA MASCHI-SEMIFINALE

  • WR 25.95 PEATY Adam GBR Budapest (HUN) 25 JUL 2017
  • CR 27.02 MARTINENGHI Nicolo ITA Indianapolis, IN (USA)  27 AUG 2017
  • WJ 26.97 MARTINENGHI Nicolo ITA  Riccione (ITA)  4 APR 2017

FINALE

  1. GERASIMENKO Vladislav 27.89
  2. GOODBURN Archie 27.91
  3. ASPOUGALIS Arkadios 27.98
  4. MASTROMATTEO Gabe 28.03
  5. MATHENY Josh 28.16
  6. SATO Shoma 28.20
  7. HOUSEMAN Kevin 28.32
  8. BOOTH Kyle 28.34

50 METRI DORSO FEMMINE-FINALE

  • WR: 26.98 LIU Xiang (CHN), 21 AUG 2018
  • CR: 27.81 FA’AMAUSILI Gabrielle (NZL),  29 AUG 2015
  • WJ: 27.49 ATHERTON Minna (AUS) ,  29 JAN 2016

PODIO

  1. JOB Bronte 27.87
  2. HANNAH Jade 27.91

2.VASKINA Daria 27.91

5. COCCONCELLI Costanza 28.44

Nonostante il doppio impegno odierno e la vicinanza delle gare disputate Costanza Cocconcelli nuota i 50 dorso in linea con quanto fatto nei turni precedenti. Ferma il cronometro a 28.44 che le vale la quinta posizione della gara vinta da Job Bronte e con due medaglie d’argento alle sue spalle.

400 METRI MISTI MASCHI-FINALE

  • WR 4:03.84 PHELPS Michael USA Beijing (CHN), 10 AUG 2008
  • CR 4:14.65 GONZALEZ Hugo ESP Indianapolis, IN (USA),  27 AUG 2017
  • WJ 4:13.39 FOSTER Carson,  USA Palo Alto (USA),  2 AUG 2019

PODIO

  1. PAPASTAMOS Apostolos 4:11.93 Record del Mondo Junior/ Record dei Campionati
  2. BORODIN Ilia 4:12.95
  3. MARCHAND Leon 4:16.37

Super preestazione nei 400 misti uomini da parte del greco Papastamos che smantella il precedente Record del Mondo giovanile davanti al russo Borodin che nuota a sua volta sotto il precedente record che era stato registrato da Foster, americano a sorpresa molto lontano dal podio in questa gara.

STAFFETTA 4×100 M STILE LIBERO FEMMINE

  • WR 3:30.05 AUS – Gold Coast (AUS) 5 APR 2018
  • CR 3:36.19 CAN –  Indianapolis, IN (USA) 27 AUG 2017
  • WJ 3:36.19 CAN – Indianapolis (USA)27 AUG 2017

PODIO

  1. USA 3:37.41
  2. AUS 3:40.85
  3. ITA 3:42.04

TARANTINO Chiara 55.47

MASCIOPINTO Maria Ginevra 55.39

MENICUCCI Emma 55.37

PESENTI Gaia 55.81

Bronzo per la staffetta veloce al femminile. Le azzurrine nuotano 4 frazioni molto equilibrate e resistono all’attacco della Russia che rimane ai piedi del podio.

In This Story

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!