Trofeo Nico Sapio: A Genova Occhi Puntati Su Pellegrini E Condorelli

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 05th, 2018 Italia

XLV Trofeo Nico Sapio – genova

  • 9/11 Novembre 2018
  • vasca corta 25 metri
  • Start List
  • Risultati

Il prossimo week end la nuova stagione in vasca entra nel vivo.

A Genova dal 9 al 11 Novembre si celebrerà la memoria del giornalista RAI morto insieme alla Nazionale Italiana nello schianto dell’aereo Lufthansa a Brema il 28 Gennaio 1966, con il trofeo “Nico Sapio”.

Le gare saranno tutte valide per la qualificazione per i Mondiali in Vasca corta di Hangzhou, che si disputeranno dal 11 al 16 Dicembre.

Tra le presenze più attese spicca Federica Pellegrini, che tornerà a gareggiare nei 200 metri stile libero femminili.

Dopo aver conquistato la medaglia d’oro ai Mondiali di Budapest, la Pellegrini dichiarò che non avrebbe più nuotato questa gara. Seguiva la stagione 2017/2018 nella quale la campionessa si è cimentata in nuove distanze e nuovi stili.

Ai Campionati Europei di Glasgow, Federica Pellegrini conquista il quinto posto nella finale dei 100 metri stile libero con il tempo di 54.04.

Al ritorno dalla Scozia, dopo un breve ripensamento, Federica dichiara di voler continuare a gareggiare fino alle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

La divina non sarà l’unica “osservata speciale”.

Santo Condorelli è ufficialmente diventato atleta italiano, avendo acquisito pochi giorni fa la cittadinanza sportiva.

L’ex nazionale Canadese potrebbe essere condonabile già per i prossimi Mondiali in Vasca Corta, ove riuscisse a nuotare i tempi minimi di qualificazione.

La Nazionale Italiana ha ad oggi 21 atleti convocati per i Mondiali in corta di Dicembre.

La scadenza per ottenere il tempo minimo di qualificazione è fissata dalla FINA al 18 Novembre 2018.

CRITERI DI SELEZIONE MONDIALI VASCA CORTA

Saranno qualificati gli atleti che al 18 novembre risulteranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. atleti classificati entro le prime tre posizioni nelle gare individuali ai campionati europei di Glasgow;
  2. nelle gare con posti ancora disponibili, fino al numero massimo di due e in base all’ordine di tempi, gli atleti che avranno ottenuto nel periodo tra l’1 ottobre e il 18 novembre, in manifestazioni nazionali o internazionali con cronometraggio elettronico, una prestazione uguale o migliore del tempo limite indicato nella successiva tabella di riferimento.

 

STAFFETTE

Per la qualificazione delle staffette inserite in progetti federali mirati alla partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 verranno valutate, a completamento dei nuotatori già qualificati, le prestazioni degli atleti nel periodo di gara sopraindicato.
L’ulteriore completamento della squadra, nonchè l’eventuale convocazione, in base alla loro qualità tecnica, delle staffette 4×50 e mixed, sarà definito dal Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Direttore Tecnico.

Gli atleti presenti al Nico Sapio

La Federazione Italiana Nuoto, con un comunicato di oggi 05 Novembre, ha confermato la presenza dei seguenti atleti:

Non sarà presente Gregorio Paltrinieri

Paltrinieri parteciperà questo fine settimana alla tappa di Abu Dhabi (UAE) della FINA/HOSA Marathon World Series. Il Campione olimpico dei 1500 stile libero affronterà dunque la gara in acque libere, prima di prendere parte al Campionato italiano assoluto (30 Novembre – 01 Dicembre).

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!