San Marino: Arianna Castiglioni 1:06.8 Nei 100 Rana-Recap Day 2 Mattina

19° MEETING DEL TITANO 

Secondo giorno di gare nella Repubblica di San Marino, dove è in corso il 19° meeting del Titano.

La manifestazione è evento qualificante per i prossimi Mondiali di Budapest per gli atleti della Federazione Sammarinese.

Tra gli atleti in gara nella due giorni ci sono le medaglie olimpiche delle Olimpiadi di Tokyo della scorsa estate: Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri, Manuel Frigo Nicolo MartinenghiPresente anche il doppio bronzo delle Olimpiadi di Rio de Janeiro Gabriele Detti

Ai blocchi di partenza vedremo anche: Luca Dotto, Marco Orsi, Matteo Rivolta, Lorenzo Mora, Leonardo Deplano, Leonardo Deplano, Simone Sabbioni e, tra le donne, Ilaria Bianchi, Silvia Scalia, Arianna Castiglioni.

Quest’ultima, sta dimostrando un ottimo stato di forma qui a San Marino. Dopo aver nuotato il personale nei 50 metri rana ieri mattina, nei 100 metri ha fermato il tempo a 1:06.82

100 METRI RANA DONNE

  1. CASTIGLIONI Arianna 1’06.82
  2. ANGIOLINI Lisa 1’08.15
  3. BOTTAZZO Anita 1’09.29

Con un passaggio ai 50 metri in 31.39 ed un ritorno a 35.43, Arianna Castiglioni chiude in 1:06.85, conquistando l’oro con oltre un secondo e mezzo di vantaggio su Lisa Angioliniseconda in 1:08.15. Arianna Castiglioni detiene il record italiano nei 100 metri rana in vasca lunga con il tempo di 1:05.67 realizzato al Trofeo Settecolli del 2021.

200 METRI STILE LIBERO DONNE

  1. MIZZAU Alice 1’59.22
  2. VETRANO Giulia 2’02.21
  3. MASCOLO Anna Chiara 2’02.80

Doppietta per Alice MizzauIeri pomeriggio, nei 100 metri stile libero femminili, era stata l’unica a nuotare sotto la soglia dei 56 secondi, vincendo la gara in 55.53. Questa mattina è stata l’unica a scendere sotto la soglia dei 2 minuti andando a vincere i 200 metri stile libero femminili con 1:59.22, con un vantaggio di tre secondi su Giulia Vetranoargento in 2:02.21. Terza Anna Chiara Mascolo che ha toccato in 2:02.80.

100 METRI FARFALLA DONNE

  1. BIANCHI Ilaria 59.45
  2. GRECO Federica 59.94
  3. LAQUINTANA Sonia 1’00.46

Dopo aver vinto la distanza lunga nel primo giorno, Ilaria Bianchi è tornata in acqua stamattina mettendo a segno l’oro anche nei 100 metri farfalla. Tocca per prima in 59.45, seguita da Federica Greco in 59.94, uniche due atlete sotto il minuto. Chiude la top tre Sonia Laquintana in 1:00.46.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

  1. BIAGIOTTI Matilde 25.99
  2. LUTECKA Claudia 26.02
  3. CURTIS Sara 26.06

A meno di tre decimi dal personale, Matilde Biagiotti conquista i 50 stile libero femminili nuotando l’unico crono sotto la soglia dei 26 secondi, 25.99. dietro di lei seconda Claudia Lutecka in 26.02 e terza Sara Curtis in 26.06.

50 METRI RANA UOMINI

  1. CERASUOLO Simone 28.12
  2. CASTELLO Andrea 28.23
  3. PINZUTI Alessandro 28.27

Nella rana veloce maschile salgono al primo e secondo gradino del podio i compagni di squadra Simone Cerasuolo ed Andrea Castello, rispettivamente con i crono di 28.12 e 28.23. Alessandro Pinzuti completa il podio con 28.27.

200 METRI MISTI UOMINI

  1. MATTEAZZI Pier Andrea 2’02.94
  2. GLESSI Lorenzo 2’04.21
  3. BONDAVALLI Mattia 2’04.34

Pier Andrea Matteazzi porta a casa l’oro nei 200 metri misti dopo quello nei 400 di ieri pomeriggio. Questa mattina ha anticipato il tocco della piastra rispetto agli altri di un secondo e mezzo circa. Lorenzo Glessi è argento in 2:04.21, mentre Mattia Bondavalli aggiunge il bronco nei 200 metri misti dopo l’argento conquistato ieri nella distanza più lunga, in 2:04.34.

200 METRI FARFALLA UOMINI

  1. CARINI Giacomo 1’59.92
  2. BRUNO Luca 2’00.82
  3. CAMOZZI Andrea 2’01.94

Giacomo Carini è l’unico a chiudere i 200 metri farfalla maschili sotto i 2 minuti. Con 1:59.92 vince la gara a quasi un secondo da Luca Bruno, argento in 2:00.82. Andrea Camozzi si unisce sul podio con 2:01.94.

100 metri dorso uomini

  1. MORA Lorenzo 55.84
  2. SABBIONI Simone 55.98
  3. LAMBERTI Michele 55.99

Leggero miglioramento rispetto al Meeting di Ginevra per Lorenzo Mora che realizza il miglior tempo della distanza qui a San Marino con 55.84.  Simone Sabbioni è secondo in 55.98, mentre Michele Lamberti chiude il podio in 55.99.

400 METRI STILE LIBERO UOMINI

  1. DETTI Gabriele 3’51.61
  2. LAMBERTI Matteo 3’53.78
  3. PROIETTI COLONNA Alessio 3’57.13

Il podio dei 400 metri stile libero maschili, che chiudono la sessione del mattino del secondo giorno del Trofeo del titano, ripresenta in cima ad esso la coppia Gabriele Detti Matteo LambertiCome è avvenuto ieri negli 800, il bronzo olimpico del 2016 ha messo la mani avanti a tutti, chiudendo con un 3:51.61. Lamberti ha chiuso secondo in 3:53.78. Alessio Proietti Colonna con il tempo di 3:57.13 ha completato la top 3.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »