L’Olimpionico Matt Greves Record Master USA-Record 100MX Per Carlo Travaini

2019 USMS SPRING NATIONAL CHAMPIONSHIPS

Con la collaborazione di Braden Keith

Il 4 volte medaglia d’oro olimpica americana Matt Grevers ha nuotato la sua prima gara dei Campionati Nazionali di Primavera di nuoto Masters Masters del 2019.

Nella giornata di ieri sono stati battuti sette record Nazionali, uno ad opera dell’italiano Carlo Travaini.

Grevers ha nuotato le 50 yard dorso in 21.37, stabilendo il nuovo Record USMS. Il tempo di Grevers è stato il più veloce della giornata, seguito da Kaspar Raigla nella sua stessa fascia di età, che ha nuotato 22.79.

Il record precedente apparteneva allo stesso Grevers, che lo aveva stabilito in staffetta nel 2015.

L’ex nuotatore di Stanford Andrew Saeta è stato il terzo più veloce della classifica generale con 22,92 nella fascia di età 25-29 anni.

Carlo Travaini Record

Si rinnova l’appuntamento a stelle e strisce per Carlo Travaini e la moglie Silvia Fava.

Courtesy of Renato Consilvio

Dopo il debutto americano dello scorso anno (leggi qui l’articolo dedicato) si sono ritrovati ieri nella piscina di Mesa.

Travaini gareggia nella quadra californiana Mission Viejo Masters, vecchia squadra di appartenenza di un’altra primatista italiana Jane Ann Hoang.

Il pluripremiato primatista italiano nella prima giornata di Campionati primaverili, ha battuto il Record nazionale dei 100 misti stabilito nel 2016 da Steve Wood con il tempo di 55.09.

Il record precedente era di 55.85.

Ha inoltre gareggiato nei 22 rana vincendo l’oro con il tempo di 2:07.70.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!