Giant Open Day 1: Noè Ponti 50.93 Nei 100 Farfalla 2° Al Mondo

2024 GIANT OPEN – SAINT-GERMAIN-EN-LAYE

Il Giant Open 2024 si è spostato a Saint-Germain-en-Laye con la partecipazione di nuotatori provenienti da diverse nazioni.

Tra di loro c’è anche il ventiduenne Noe Ponti che ha realizzato un tempo di 50.93 per vincere i 100m farfalla maschili.

Il medagliato olimpico Ponti ha aperto in 24.10 e ha chiuso in 26.83 per realizzare l’unico tempo del gruppo sotto la barriera dei 51 secondi. Il suo risultato rappresenta un nuovo record stagionale, superando il 51.07 registrato a Nizza la scorsa settimana.

Noè è ora il numero 2 al mondo in questa stagione.

2023-2024 LCM Men 100 Fly

NoeSUI
PONTI
04/06
50.16
2Matthew William
Temple
AUS50.2512/03
3Caeleb
DRESSEL
USA50.8404/12
3Hubert
KOS
HUN50.8404/12
5Andrei
MINAKOV
RUS50.8604/16
View Top 31»

Il record di sempre di Ponti rimane il 50.74 che gli è valso la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici 2020. Il tempo realizzato ieri sera si colloca al quarto posto tra le migliori prestazioni di Ponti e il primo tempo inferiore ai 51 secondi al di fuori di una competizione importante.

I 5 migliori tempi di Noe Ponti nei 100 farfalla di LCM

  1. 50.74, Giochi Olimpici del 2020 (2021)
  2. 50.76, Giochi Olimpici 2020 (2021)
  3. 50.87, Campionati Europei del 2022
  4. 50.93, 2024 Giant Open Series
  5. 51.00, Campionati del Mondo 2023

Dietro a Ponti si è piazzato Maxime Grousset, medaglia d’oro ai Campionati del Mondo del 2023. Il ventiquattrenne Grousset ha girato in 51.66, appena al di sopra del 51.47 della scorsa settimana.

L’americano Michael Andrew ha completato il podio in 52.32, mentre l’olimpionico sudafricano Chad Le Clos è stato relegato al 4° posto in 52.48.

La venticinquenne Emma Terebo ha ottenuto un nuovo primato personale conquistando i 200 dorso femminili.

La Terebo ha stabilito il tempo di 2:08.88, staccando di 20 centesimi il suo precedente PB di 2:09.08 ottenuto al Luxembourg Euro Meet di gennaio. Pauline Mahieu si è accontentata dell’argento in 2:09.62 e Bertille Cousson ha ottenuto il bronzo in 2:12.39.

Il tempo di Terebo la colloca al terzo posto tra le atlete francesi più veloci di tutti i tempi.

Le 5 migliori atlete francesi dei 200 dorso LCM di tutti i tempi

  1. Laure Manaudou – 2:06.65, 2008
  2. Alexianne Castel – 2:07.55, 2009
  3. Emma Terebo – 2:08.88, 2024
  4. Alexandra Putra – 2:09.35, 2008
  5. Esther Baron – 2:09.59, 2007

Anastasia Kirpichnikova ha continuato a vincere salendo sul podio dei 400 metri stile libero femminili.

La Kirpichnikova, che ora rappresenta la Francia dopo aver cambiato la cittadinanza dalla Russia, ha realizzato un tempo di 4:09.36. Il tempo è stato inferiore al 4:13.95 con cui si era piazzata al 15° posto ai Campionati Mondiali di quest’anno.

Yohann Ndoye-Brouard ha vinto i 100 metri dorso maschili, battendo il connazionale Mewen Tomac in una battaglia serrata fino alla piastra.

Ndoye-Brouard ha realizzato un tempo di 53.20 mentre Tomac si è accontentato dell’argento in 53.43. Lo svizzero Roman Mityukov, medaglia ai Campionati Mondiali, ha ottenuto il bronzo in 54.58.

Il podio è identico a quello della scorsa settimana a Nizza, ma con tempi diversi. In quell’occasione, Ndoye-Brouard aveva fatto 53.57 e Tomac aveva stabilito 53.96. Mityukov è stato più veloce a Nizza con un tempo di 54.26.

Note aggiuntive

  • Il francese Joris Bouchaut ha vinto gli 800 metri stile libero maschili in 7:53.25.
  • Beryl Gastaldello, si è assicurata l’oro nei 50m farfalla femminili, ottenendo la vittoria in 26.24. Mary-Ambre Moluh ha raggiunto la piastra in 26.49. Maty Ndoye-Brouard ha ottenuto il bronzo in 26.96.
  • I 200 metri rana maschili sono stati vinti da Lucien Vergnes con il tempo di 2:10.68. Lisa Mamie ha vinto i 100 metri rana femminili in 1:08.43.
  • La medaglia di bronzo olimpica Jeremy Desplanches ha ottenuto la vittoria in 2:00.59 nei 200misti maschili.
  • Mary-Sophie Harvey ha portato in questa settimana lo slancio di una serie di prestazioni straordinarie a Nizza. La ventiquattrenne Harvey ha vinto i 400 misti femminili proprio come aveva fatto in precedenza, stabilendo un tempo di 4:38.00 come unica nuotatrice al di sotto dei 4:40. La settimana scorsa aveva fatto registrare un tempo di 4:36.79.
  • Il francese Nans Mazellier ha vinto i 200 stile libero maschili in 1:47.78.
  • Analia Pigree ha fatto segnare 27.76 come la più veloce atleta dei 50m dorso in campo femminile. Ha preceduto la compagna di squadra Pauline Mahieu, seconda in 28,06. Mary-Ambre Moluh ha fatto 28.11 per completare il podio.
  • Il brasiliano Joao Gomes Junior è stato il più veloce nei 50m rana maschili con 27.48.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE A law graduate, and attorney for 15 years while devoting herself to running her swimming-focused blog, Scent of Chlorine. In 2015, she collaborated with Italian swimming news websites before joining SwimSwam in 2017. She loves swimming from every point of view and in 2016  became an official of the Italian …

Read More »