Gabriele Detti Riparte Da 3:44.72-Ilaria Cusinato Vola Nei 200 Mx

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 28th, 2018 Italia

6° TROFEO UNIPODIUM NUOTO – CARPI (MO), 28 OTTOBRE 2018

  • Carpi (MO)
  • vasca corta 25 metri
  • Risultati
  • Start List

Tra i più attesi all’appuntamento con il cronometro, c’è sicuramente la medaglia olimpica e campione mondiale Gabriele Detti. Il detentore del Record Italiano assoluto nei 400 (3:43.36) e negli 800 mt stile libero (7:40,77), fa il suo ritorno dopo l’ infortunio alla spalla che lo ha bloccato per quasi un anno.

Detti ricomincia da Carpi, città natale del suo compagno di allenamento Gregorio Paltrinieri.

400 metri stile libero maschile

  1. Gabriele Detti 3:44.72
  2. Mattia Zuin 3:52.90
  3. Bortuzzo Manuel Mateo 3:55.57

Apre la sua stagione con la gara che lo vede detentore del Record Italiano Assoluto in vasca lunga.

Detti chiude con 3:44.72. Un tempo che segna soltanto l’inizio della ripresa del campione livornese.

L’ultima gara su questa distanza disputata in vasca corta risale alla tappa di Coppa Del Mondo FINA a Doha, nel mese di Ottobre 2017 (3:42.57). Da allora ha dovuto combattere contro l’infortunio alla spalla che lo ha costretto alla momentanea sospensione delle competizioni.

Questi i passaggi della gara di oggi:

50 meters 25.72
100 53.43 27.71
150 1’21.63 28.2
200 1’50.22 28.59
250 2’18.87 28.65
300 2’47.56 28.69
350 3’16.43 28.87
400 3’44.72 28.29

Secondo Mattia Zuin con 3:52.90.Gabriele Detti non riesce in questo meeting a conquistare la qualificazione ai Mondiali in vasca corta di Hangzhou. Il tempo limite è infatti fissato a 3:40.00. Ulteriori possibilità di qualifica arriveranno dai trofei “Nico Sapio” Di Genova (09-11 Novembre) e dal trofeo “Mussi-Lombardo-Femiano” (17-18 Novembre).

Zuin, medaglia di bronzo agli Europei di Glasgow, con la 4×200 stile libero maschile, fa parte del gruppo di allenamento di Ostia, guidato dal tecnico Federale Stefano Morini.

Nei 200 metri stile libero, Mattia Zuin vince l’oro siglando il suo miglior tempo dal 2016, 1:47,14.

200 metri misti femminili

  1. Ilaria Cusinato 2:08.83
  2. Roberta Circi 2:17,95
  3. Giorgia Zanetti 2:26.85

Inizio di stagione ottimale per la doppia medaglia d’argento europea Ilaria Cusinato.

L’atleta Team Veneto/Fiamme Oro, allenata da Stefano Morini, tocca la piastra per prima in 2:08.83, ad appena 64 centesimi dal suo migliore. Agli Europei di Copenhagen vinse la medaglia di bronzo con 2:08.19.

1500 metri maschili

  1. Domenico Acerenza 14:59.93
  2. Nicolò Gherardi 16:18.20
  3. Tommaso Sartori 16:23.65

Domenico Acerenza vince di oltre un minuto e venti, toccando in 14:59.93. Gara condotta con semplicità e nuotata con regolarità.

Atteso ai blocchi di partenza era anche il campione olimpionico “di casa” Gregorio Paltrinieri. Paltrinieri ha dovuto rinunciare alla gara a causa dell’influenza.

Domenico Acerenza fa già parte della squadra nazionale che parteciperà ai Mondiali in vasca corta in programma a Dicembre ad Hangzhou. E’ stato integrato nella nazionale dal C.T Cesare Butini il 26 Settembre, al fine di facilitare la preparazione atletica, attesa la scadenza imminente del termine di qualificazione.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!