Eindhoven: Chiusura In Bellezza Per Gli Italiani Acerenza, De Tullio, Condorelli E Lamberti,

SWIM CUP EINDHOVEN 2019

Dopo i risultati ottenuti venerdì e ieri, gli italiani impegnati nella Swim Cup 2019 ad Eindhoven hanno fatto faville nella terza ed ultima serata di finali.

800 METRI STILE LIBERO MASCHILI

  1. Domenico Acerenza 7:53.41
  2. Matteo Lamberti 8:00.52
  3. Marco De Tullio 8:00.53

Podio tutto tricolore ad Eindhoven negli 800 metri stile libero maschili.

Domenico Acerenza dieci giorni fa vinceva il bronzo in questa distanza, dietro Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri.

Stasera conquista l’oro con il tempo di 7:53.41.

Attualmente Acerenza si trova al quarto posto della classifica mondiale stagionale con il tempo realizzato ai Campionati Italiani Assoluti 2019

2018-2019 LCM MEN 800 FREE

2Henrik
CHRISTIANSEN
NOR7.41.2807/24
3David
AUBRY
FRA7.42.0807/24
4Mykhalo
Romanchuk
UKR7:42.4904/15
5Jack
McLOUGHLIN
AUS7.42.6407/24
View Top 26»

Tocca per secondo Matteo Lamberti che migliora l’8:02.69 nuotato ai Campionati Assoluti di Riccione e chiude in 8:00.52.

Arrivo quasi in concomitanza con Marco De Tullio che tocca la piastra in 8:00.53, ad un centesimo da Lamberti.

50 M STILE LIBERO MASCHILE

  1. Jesse Puts 22.16
  2. Thom de Boer 22.22
  3. Santo Condorelli 22.23

Vince la gara Jesse Puts con il tempo di 22.16, non sufficiente per la qualifica ai Mondiali FINA di Gwangju (tempo limite 21.94).

Secondo e terzo posto divisi da un centesimo di secondo. Ha la meglio Thom de Boer che tocca in 22.22. Terzo l’italiano Santo Condorelli con 22.23

50 M STILE LIBERO FEMMINILI

  1. Ranomi Kromowidjojo 24.48
  2. Femke Heemskerk 24.67
  3. Kim Busch 24.89

Si ripete nei 50 metri il duello visto nei 100 tra Ranomi Kromowidjojo Femke Heemskerk.

La Kromo mette la mano avanti e tocca prima in 24.48. Seconda Femke Heemskerk con 24.67.

Entrambi i tempi rientrano nei limiti di qualificazione individuale ai Mondiali di Gwangju.

La coppia di velociste aggiunge dunque ai 100 anche i 50 metri stile libero alle gare individuali dei prossimi Mondiali coreani.

Chiude il podio con il tempo di 24.89 Kim Busch.

 

ALTRI RISULTATI:

  • David Zorzetto nuota la Finale A dei 100 metri farfalla e sale sul terzo gradino del podio con il tempo di 53.70, appena un centesimo sopra al tempo nuotato dieci giorni fa a Riccione.
  • Nei 200 metri misti maschili conquista l’oro Alberto Razzetti con il tempo di 2:00.45.
  • Ivano Vendrame vince la Finale B dei 50 metri stile libero maschili con 22.94, mentre Davide Nardini chiude primo la Finale C con 23.22.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!