Danas Rapsys Nuota 1:46.53 Ai Campionati Nazionali Lituani

2021 LITHUANIAN SWIMMING CHAMPIONSHIPS

A Klaipeda si stanno svolgendo i campionati nazionali della Lituania e gli occhi sono puntati sulla stella internazionale Danas Rapsys.

Il nuotatore 26enne ha iniziato il suo programma dei campionati nuotando i 200 stile e vincendo con il tempo di 1: 46.53. Gli avversari sono rimasti distanti quasi 2 secondi.

Rapsys ha nuotato i primi 100 in 51.23 concludendo poi la seconda metà gara in 55.30.

La sua gara è a poco meno di un secondo dall’1: 45.72 che ha segnato per il 4 ° posto agli Europei appena conclusi a Budapest.

Danas Rapsys  è già qualificato per i Giochi Olimpici sia nei 200 metri stile libero che nei 400 metri stile libero.

Il secondo posto è andato al polacco Mateusz Chowaniec che ha fermato il cronometro in 1:48.46 mentre il suo compagno di squadra Kacper Majchrzak ha completato il podio in 1:48.58.

ALTRI RISULTATI

I 100 metri rana uomini hanno visto un nuotatore scendere sotto il muro del minuto, Andrius Sidlauskas.

Il lituano ha segnato un tempo di 59,94 (28,05 / 31,89).

Sidlauskas è già qualificato per Tokyo grazie a quanto mostrato la scorsa settimana a Budapest. Il tempo di 59.30 registrato in finale, dove ha concluso al 6° posto, gli è valso la convocazione olimpica.

La polacca Agata Naskret ha nuotato il suo personal best nei 100 metri dorso femminili, in 1:01.24.

Ugne Mazutaityte, seconda classificata in finale,  ha migliorato per ben 2 volte il record nazionale, nuotando prima 1:01.65 e in finale abbassandolo di altri 5 centesimi fino al 1:01.60 valido per l’argento.

Tutti i suoi tempi sono caduti sotto il taglio FINA “B” di 1: 02.06, ma ha ancora molta strada da fare per arrivare al taglio FINA “A” di 1: 00.25 necessario per qualificarsi per i Giochi Olimpici.

Testo originale di Retta Race

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »