COVID-19, L’Iconica Opera D’Arte Di Lorenzo Zazzeri

COVID-19 è il nome dato da Lorenzo Zazzeri alla sua ultima opera d’arte.

Mentre la pandemia globale di coronavirus ha paralizzato il mondo, un nuotatore di uno dei paesi più colpiti al mondo ha presentato un momento di bellezza.

Il nuotatore italiano Lorenzo Zazzeri ha pubblicato l’immagine di un disegno che ha creato per commemorare gli operatori sanitari in prima linea.

Pastello su carta e prende vita una delle immagini più iconiche del momento.

Occhi stanchi che fissano l’immagine troppo familiare di una maschera e di un cappellino chirurgico che i medici in prima linea devono indossare per cercare di proteggersi dal virus che causa la malattia COVID-19.

In tutto il mondo, nelle ultime settimane, sono state diffuse le immagini di medici ed infermieri che, tolta la mascherina, mostrano i segni profondi dei loro volti dopo turni infiniti di lavoro.

Lorenzo, invece, sceglie di mostrare il suo soggetto in un momento quasi regale. Occhi stanchi e lucidi che vincono il sonno con lo sguardo proitettato in avanti.

Le lacrime per quello che hanno visto sono trattenute, poiché non è ammesso cedimento. Non ancora.

Il dipinto di Lorenzo Zazzeri emoziona e colpisce dritto al cuore.

Agli operatori sanitari al fronte, armati solo di scienza e altruismo.

Operatori sanitari come soldati al fronte. Le armi usate sono solo scienza ed altruismo.

L’Italia ha finora oltre 105.000 casi confermati di coronavirus.

E’ il secondo paese al mondo dietro dietro solo agli Stati Uniti. I decessi sono 12.428, il numero più alto al mondo.

Il nostro Paese è stato il primo ad essere colpito dal virus al di fuori dall’Asia.

Lorenzo Zazzeri, 26 anni, è un artista autodidatta.

Nuotatore professionista, ha rappresentato l’Italia ai Campionati Europei in vasca corta del 2017 e ai Campionati Mondiali in vasca corta del 2018.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »