Campionato Italiano Invernale Vasca Corta Recap E Podi Day 2 Mattina

CAMPIONATO ITALIANO INVERNALE IN VASCA CORTA 2021

Le emozioni vissute ieri a Riccione rimarranno impresse nella memoria di tutti gli appassionati dello sport. Questa mattina si torna in vasca a Riccione, dove è iniziata la terza sessione di gare.

Ricordiamo che le gare si svolgono a porte chiuse e sono previste due sessioni. Una al mattino, dalle ore 9:30 alle ore 11:30 ed una di pomeriggio, dalle ore 16:30 alle ore 18:30. Tutte le sessioni di gara saranno trasmesse in diretta televisiva su Rai Sport + HD.

La formula di questi campionati prevede lo svolgimento delle gare a serie. Non sono dunque previste batterie di qualifica al mattino e finali di pomeriggio, ma ogni gara verrà eseguita secondo i tempi di iscrizione.

TIMING CAMPIONATO ITALIANO IN VASCA CORTA FRECCIAROSSA

PROGRAMMA GARE

MERCOLEDÌ 01 DICEMBRE – MATTINO

  • 9:30 DONNE 400 m Stile Libero – Serie
  • 9:51 UOMINI 50 m Dorso – Serie
  • 10:00 DONNE 50 m Farfalla – Serie
  • 10:08 UOMINI 200 m Stile Libero – Serie
  • 10:30 DONNE 50 m Rana – Serie
  • 10:38 UOMINI 100 m Rana – Serie
  • 10:48 DONNE 400 m Misti – Serie
  • 11:10 UOMINI 100 m Farfalla – Serie

400 METRI STILE LIBERO DONNE

  • RM 3’53.92 AUS TITMUS Ariarne 2000 Hangzhou (CHN) 14/12/2018
  • MJ 3’53.97 CHN WANG Jianjiahe 2002 Budapest (HUN) 04/10/2018
  • RE 3’54.52 ESP BELMONTE GARCIA Mireia 1990 Berlin (GER) 11/08/2013
  • EJ 3’58.91 GER GOSE Isabel Marie 2002 Berlin (GER) 17/11/2019
  • RI 3’57.59 ITA PELLEGRINI Federica 1988 Ostia (ITA) 06/03/2011

PODIO

  1. ORO QUADARELLA Simona CC Aniene 4’03.29
  2. ARGENTO CARAMIGNOLI Martina Rita GS Fiamme Oro – Aurelia Nuoto 4’04.17
  3. BRONZO VETRANO Giulia Centro Nuoto Nichelino 4’08.64

Simona Quadarella e Martina Rita Caramignoli come è avvenuto ieri negli 800, anche nei 400 metri si pongono alla guida dal gruppo dell’ultima serie sin dalle prime vasche. Quadarella conquista il secondo oro in questi campionati con il tempo di 4:03.29, mentre Martina Caramignoli è argento in 4:04.17. Strappa la terza posizione Giulia Vetrano che con 4:08.64 conquista la medaglia di bronzo.

50 METRI DORSO UOMINI

  • RM 22.22 FRA MANAUDOU Florent 1990 Doha (QAT) 06/12/2014
  • MJ 22.77 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Hangzhou (CHN) 14/12/2018
  • RE 22.22 FRA MANAUDOU Florent 1990 Doha (QAT) 06/12/2014
  • EJ 22.77 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Hangzhou (CHN) 14/12/2018
  • RI 22.62 ITA LAMBERTI Michele 2000 Kazan (RUS) 03/11/2021

PODIO

  1. ORO MORA Lorenzo GS VV.F. Fiamme Rosse – Amici Nuoto VVFF Modena  23.43
  2. ARGENTO  ANDOLFI Gianluca Spoleto Nuoto  23.67
  3. BRONZO BUSA Michele Nuoto Club 2000 Faenza / RIVOLTA Matteo GS Fiamme Oro – CC Aniene 23.76

Assente in questi campionati il detentore del record italiano in vasca corta Michele LambertiNell’ultima serie c’è anche Alessandro MiressiLospecialista dello stile libero veloce, si è cimentato ieri anche nei 100 metri dorso.

Lorenzo Mora porta a casa la seconda medaglie d’oro di questi campionati, chiudendo per primo in 23.43. Gianluca Andolfi si inserisce in uno sprint finale alla seconda posizione con 23.76, mentre il terzo gradino del podio viene occupato pari merito da Matteo Rivolta Michele Busaentrambi in 23.76.

50 METRI FARFALLA DONNE

  • RM 24.38 SWE ALSHAMMAR Therese 1977 Singapore (SGP) 22/11/2009
  • MJ 25.14 JPN IKEE Rikako 2000 Tokyo (JPN) 14/11/2017
  • RE 24.38 SWE ALSHAMMAR Therese 1977 Singapore (SGP) 22/11/2009
  • EJ 25.28 BLR SHKURDAI Anastasiya 2003 Glasgow (GBR) 05/12/2019
  • RI 25.03 ITA DI PIETRO Silvia 1993 Kazan (RUS) 06/11/2021

PODIO

  1. ORO DI PIETRO Silvia Carabinieri – CC Aniene 25.38
  2. ARGENTO DI LIDDO Elena Carabinieri – CC Aniene 25.77
  3. BRONZO  D’INNOCENZO Giulia Carabinieri – CC Aniene  25.93

Doppio oro anche per Silvia Di Pietro che aggiunge ai 50 metri stile libero anche i 50 metri farfalla femminili con il tempo di 25.38. Argento per Elena Di Liddo che tocca per seconda con un crono di 25.77. Chiude la top 3 Giulia D’Innocenzo con il tempo di 25.93.

200 METRI STILE LIBERO UOMINI

  • RM 1’39.37 GER BIEDERMANN Paul 1986 Berlin (GER) 15/11/2009
  • MJ 1’40.65 RSA SATES Matthew 2003 Berlin (GER) 03/10/2021
  • RE 1’39.37 GER BIEDERMANN Paul 1986 Berlin (GER) 15/11/2009
  • EJ 1’41.75 RUS KOLESNIKOV Kliment 2000 Saint Petersburg (RUS) 23/12/2017
  • RI 1’41.65 ITA MAGNINI Filippo 1982 Istanbul (TUR) 13/12/2009

PODIO

  1. ORO CECCON Thomas GS Fiamme Oro – Leosport 1’43.45
  2. ARGENTO  MEGLI Filippo Carabinieri – Rari Nantes Florentia 1’44.24
  3. BRONZO  LAMBERTI Matteo Carabinieri – G.A.M. Team Brescia  1’44.54

Thomas Ceccon nuota nell’ultima serie dei 200 metri stile libero maschili e passa per primo ai 100 creando un gap rilevante con gli altri. Tocca per primo e conquista il titolo italiano con il tempo di 1:43.45, unico sub 1:44.

Argento per Filippo Megli in 1:44.24. Matteo Lamberti è terzo in 1:44.54.

50 METRI RANA DONNE

  • RM 28.56 JAM ATKINSON Alia 1988 Budapest (HUN) 06/10/2018
  • MJ 28.81 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 21/11/2020
  • RE 28.81 LTU MEILUTYTE Ruta 1997 Doha (QAT) 03/12/2014
    =RE 28.81 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 21/11/2020
  • EJ 28.81 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 21/11/2020
  • RI 28.81 ITA PILATO Benedetta 2005 Budapest (HUN) 21/11/2020

PODIO

  1. ORO CASTIGLIONI Arianna Fiamme Gialle – Team Insubrika 29.74
  2. ARGENTO ANGIOLINI Lisa Virtus Buonconvento 30.35
  3. BRONZO  SCARCELLA Ilaria GS Fiamme Oro – CC Aniene  30.40

Nell’ultima serie non si è avuto il duello Castiglioni/Carraro per l’assenza di quest’ultima. Arianna Castiglioni vince il titolo italiano con il tempo di 29.74. Sale sul secondo gradino del podio Lisa Angiolini grazie al crono di 30.35. A 5 centesimi di distacco dalla Angiolini, Ilaria Scarcella è bronzo in 30.40.

100 METRI RANA UOMINI

  • RM 55.28 BLR SHYMANOVICH Ilya 1994 Eindhoven (NED) 26/11/2021
  • MJ 57.27 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Copenhagen (DEN) 16/12/2017
  • RE 55.32 BLR SHYMANOVICH Ilya 1994 Eindhoven (NED) 19/11/2021
  • EJ 57.27 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Copenhagen (DEN) 16/12/2017
  • RI 55.63 ITA MARTINENGHI Nicolo’ 1999 Kazan (RUS) 04/11/2021

PODIO

  1. ORO CERASUOLO Simone GS Fiamme Oro – Imolanuoto 56.66 WORLD JR RECORD/EJR
  2. ARGENTO MARTINENGHI Nicolo’ CC Aniene 1999 56.97
  3. BRONZO PINZUTI Alessandro Esercito – In Sport Rane Rosse 58.03 

Con un passaggio ai 50 metri in 26.31 ed un ritorno a 30.35, Simone Cerasuolo tocca la piastra per primo fermando il tempo a 56.66. Il tempo è il nuovo record mondiale ed europeo juniores e cancella il primato che Nicolo Martinenghi aveva stabilito a Copenhagen nel 2017 in 57.27. Martinenghi questa mattina si è dovuto accontentare della medaglia d’argento con il tempo di 56.97. Alessandro Pinzuti sale sul terzo gradino del podio con il tempo di 58.03.

Simone è nato nel 2003, dunque potrà stabilire e/o migliorare i Record Mondiali Juniores fino al 31 Dicembre 2021.

400 METRI MISTI DONNE

  • RM 4’18.94 ESP BELMONTE GARCIA Mireia 1990 Eindhoven (NED) 12/08/2017
  • MJ 4’23.33 STANDARD TIME
  • RE 4’18.94 ESP BELMONTE GARCIA Mireia 1990 Eindhoven (NED) 12/08/2017
  • EJ 4’31.06 STANDARD TIME
  • RI 4’26.06 ITA FILIPPI Alessia 1987 Rijeka (CRO) 14/12/2008

PODIO

  1. ORO CUSINATO Ilaria GS Fiamme Oro – Team Veneto 4’32.56
  2. ARGENTO PIROVANO Anna Fiamme Azzurre – In Sport Rane Rosse  4’36.35
  3. BRONZO FRESIA Francesca Aquatica Torino 2000 4’38.42

100 METRI FARFALLA UOMINI

  • RM 47.78 USA DRESSEL Caeleb 1996 Budapest (HUN) 21/11/2020
  • MJ 49.53 CHN LI Zhuhao 1999 Singapore (SGP) 19/11/2017
  • RE 48.48 RUS KOROTYSHKIN Evgeny 1983 Berlin (GER) 15/11/2009
  • EJ 50.12 RUS MINAKOV Andrei 2002 Saint Petersburg (RUS) 22/12/2020
  • RI 48.64 ITA RIVOLTA Matteo 1991 Eindhoven (NED) 27/11/2021

PODIO

  1. ORO STEFANI’ Simone Time Limit 49.13
  2. ARGENTO  CODIA Piero Esercito – CC Aniene 1989 50.86
  3. BRONZO  RAZZETTI Alberto Fiamme Gialle – Genova Nuoto My Sport  51.26

Con un passaggio ai 50 metri in 23.09 ed un ritorno a 26.04, Simone Stefanì tocca la piastra fermando il tempo a 49.13 e conquistando il titolo italiano nella distanza.

Argento per Piero Codia in 50.86, mentre Alberto Razzetti è bronzo in 51.26.

Simone Stefani aveva un personale di 50.56, abbassato di oltre un secondo per diventare il secondo italiano più veloce di sempre nei 100 metri farfalla in vasca corta.

Il tempo gli spalanca anche le porte dei Campionati del Mondo in vasca corta di Abu Dhabi per aver nuotato ben al di sotto del tempo limite di qualificazione stabilito dalla Federazione Italiana Nuoto in 49.8.

La prestazione di Stefanì di questa mattina sarebbe stata sufficiente a stabilire il record italiano appena 15 giorni fa. Durante il Match 3 dei play-off della ISL, il 18 Novembre, Matteo Rivolta con il tempo di 49.05 abbassò il primato italiano da lui stesso stabilito nel 2017. Pochi giorni fa lo ha poi portato a 48.64.

Stefanì è dunque il secondo performer all time italiano nella distanza. Entra nella top ten mondiale all time, posizionandosi al nono posto, dietro il 49.10 nuotato dall’americano Coleman Stewart durante il Match 4 della ISL

 

In This Story

1
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

1 Comment
newest
oldest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
Ola
8 months ago

il RI della di pietro nei 50 farfalla mi pare fosse 24.9 nella semifinale europea, non 25.0

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »