Campionati Queensland Day 2: Sam Short Leader Mondiale Nei 400-Recap

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 11th, 2023 Italia, News

2023 QUEENSLAND CHAMPIONSHIPS

Il terzo giorno dei Campionati del Queensland 2023, che rappresentano l’ultima possibilità per i nuotatori australiani di qualificarsi per i Campionati Mondiali del 2024 a Doha, in Qatar, anche se l’allenatore Rohan Taylor dubita che il numero massimo di 20 atleti possa essere raggiunto.

GARE FEMMINILI

Mollie O’Callaghan ha partecipato in un solo giorno a tre gare: i 100, 400 stile libero ed i 100 metri farfalla.

Come prima gara, O’Callaghan ha condotto la finale B dei 100 m farfalla, realizzando un tempo di 58.98 per raggiungere la piastra per prima. Ha aperto in 27.72 e ha chiuso in 31.26 per ottenere un tempo che le avrebbe permesso di piazzarsi al 7° posto nella finale A.

Il suo tempo rappresenta un grande record personale, che supera l’1:01.05 registrato nell’edizione 2021 di questi campionati.

A conquistare la Finale A è stata Alexandria Perkins. La ventitreenne ha fatto registrare 57.48 per avere la meglio su Brianna Throssell, che ha toccato in 57.53. La giapponese Rikako Ikee ha completato il podio in 57.74.

Per la Perkins, il tempo rappresenta il nuovo PB.

Nel suo secondo evento della serata, O’Callaghan ha stabilito un tempo di 4:09.43 per aggiudicarsi il bronzo nei 400m stile libero dietro alla compagna di squadra Ariarne Titmus e alla neozelandese Eve Thomas.

Titmus, detentrice del record del mondo, ha stabilito un buon tempo di 4:04.25. Ieri sera aveva vinto i 200 stile in 1:55.99.

Thomas ha chiuso in 4:07.63 per l’argento.

Infine, nei 100 metri stile libero femminili, O’Callaghan ha fatto registrare un tempo di 53,27 per piazzarsi al quarto posto dietro a un trio di velociste.

Shayna Jack ha vinto l’oro in 52.76, unica concorrente sotto la soglia dei 53 secondi. La Jack ha registrato il suo miglior tempo della stagione e ora si trova solo dietro a Siobhan Haughey di Hong Kong nella classifica mondiale della stagione.

2023-2024 LCM Women 100 Free

2Marrit
STEENBERGEN
NED52.2602/16
3Shayna
JACK
AUS52.7612/11
4Emma
MCKEON
AUS53.0002/23
5Kate
DOUGLASS
USA53.0202/16
View Top 31»

Il tempo della Jack è il terzo migliore della sua carriera, che vanta un PB di 52.60 ai Campionati Australiani del 2022.

Meg Harris, ha realizzato l’argento in 53.03 e la 31enne Cate Campbell il bronzo in 53.23.

Tra le altre, la diciassettenne Milla Jansen ha chiuso al 5° posto in 54,42. Ikee si è piazzata al 6° posto in 54,54. Anche Kaylee McKeown ha preso parte alla finale A, registrando 54.72 e piazzandosi all’ottavo posto.

La McKeown si è cimentata anche nei 100 metri rana questa sera ed ha chiuso in 1:07.47 per guadagnarsi l’argento. Jenna Strauch ha vinto l’oro in 1:07.30. Ella Ramsay ha completato la top 3 in 1:07.64, un nuovo record personale.

GARE MASCHILI

Cody Simpson ha vinto la finale dei 100 metri farfalla maschili, con un tempo di 51,67 . Shaun Champion ha girato in 52.55. Ben Armbruster ha fatto registrare 52.72 per il bronzo.

Lo sforzo di Simpson ha ridotto di 11 centesimi il suo precedente record di carriera, 51,78, realizzato in questa stessa gara l’anno scorso. Tuttavia, non ha raggiunto il tempo di 51,17 richiesto da Swimming Australia per qualificarsi ai Campionati Mondiali del 2024.

Il plurimedagliato ai Campionati Mondiali Sam Short ha conquistato la vittoria nei 400 metri stile libero maschili, lottando con Elijah Winnington per tutto il tempo.

Short ha fatto un passaggio ai 50 da capogiro in 1:49.50, prima di resistere e registrare 3:44.20 per l’oro. Winnington ha chiuso in 27.33 gli ultimi 50 metri e ha quasi raggiunto Short, ma alla fine ha toccato in 3:44.43 e si è accontentato dell’argento.

Short era già il numero 2 al mondo in questa stagione, grazie al 3:44.51 realizzato nella tappa di Budapest della World Aquatics Swimming World Cup. Dopo aver ridotto il tempo a 3:44.20 stasera, si pone al comando del ranking, davanti al sudcoreano Kim Woomin. Winnington è ora terzo in classifica.

2023-2024 LCM Men 400 Free

WoominKOR
KIM
02/11
3:42.71
2Elijah
WINNINGTON
AUS3:42.8602/11
3Lucas
MAERTENS
GER3:42.9602/11
4Samuel
SHORT
AUS3:44.2012/11
5Guilherme
COSTA
BRA3:44.2202/11
View Top 31»

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »