Campionati Australiani Emma McKeon Contro Cate Campbell Nei 50 Stile

CAMPIONATI AUSTRALIANI 2021

I Campionati Australiani 2021 hanno visto questa sera l’ultima sessione di batterie. In programma le gare femminili e maschili dei:

  • 50 stile libero
  • 200 rana
  • 50 farfalla
  • 800 metri stile libero
  • 1500 stile libero femminili.

50 METRI STILE LIBERO DONNE

Nei 50 stile libero femminili, Emma McKeon e Cate Campbell hanno dato vita a un’altra battaglia nuotando i primi 2 tempi nelle manche con 24.28 e 24.88, rispettivamente. Il loro più recente testa a testa è stato nella finale dei 100 stile dove McKeon è riuscita a conquistare la vittoria con 52.29, contro il  52.85 della Campbell. Campbell, tuttavia, aveva nuotato un 52.49 nelle batterie.

La finale non sarà necessariamente una fuga per McKeon o Campbell considerando che altre due atlete sono andate sub 25”. Bronte Campbell ha realizzato un crono di 24.92, Madi Wilson 24.97.

50 METRI STILE LIBERO UOMINI

Nella gara maschile, l’ungherese  Maxim Lobanovszkij è stato il più veloce nel campo in 22.27, secondo Jack Cartwright in 22.61 e Ashton Brinkworth terzo tempo, 22.63. Lobanovszkij aveva un tempo di iscrizione leggermente inferiore, 21.74 ed ha già nuotato un 21.77 all’inizio dell’anno al Pennington vs. Wilberforce Dual Meet in New Jersey. Considerando che rappresenta l’Ungheria a livello internazionale, Lobanovszkij non sarà ammissibile per il titolo australiano in finale, lasciando a Cartwright e Brinkworth a combattere con Kyle Chalmers (22.65), James Roberts (22.79) e Daniel Hunter (22.80), per il titolo.

200 METRI RANA

Un altro grande spettacolo durante le finali sarà Zac Stubblety-Cook contro Matthew Wilson nei 200 rana maschili. Wilson si presenta come testa di serie ed ex detentore del record del mondo, con il suo 2:06.67 ai Mondiali 2019. Quel record durò un giorno soltanto, finchè Anton Chupkov abbassò il primato portandolo a 2:06.12. Nonostante il primo tempo di iscrizione, Stubbletly-Cook è stato più veloce stasera, con un 2:11.01 contro il 2:11.44 di Wilson.

Nei 200 rana femminili, Abbey Harkin è riuscita a conquistare la corsia centrale nella finale di domani mattina con il suo 2:24.17, migliorando il suo tempo di ingresso di 2:25.12. La nuotata della Harkin è stata solo una frazione di secondo più veloce del 2:24.65 di Jenna Strauch, che la porterà nella corsia 5. Assente dalla finale la campionessa dei 50 e 100 rana Chelsea Hodges.

50 METRI FARFALLA

Nell’unico evento non olimpico della sessione, Holly Barratt ha nuotato 26.56 come unico sub-27 nel campo, mentre Madi Wilson e Mia O’Leary l’hanno seguita con un 27.05 per il secondo e 27.12 per il terzo tempo, rispettivamente.

Nelle batterie maschili, William Yang e Shaun Champion sono stati separati da soli 0,01 secondi. Yang con 24.23 è stato il più veloce delle batterie,  mentre Champion ha registrato un 24.24. Cody Simpson con 24.68 manca la finale A di due centesimi.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »