Benedetta Pilato Parteciperà Ai Mondiali FINA Di Gwangju

Benedetta Pilato, scioglie le riserve e, come conferma il CT della Nazionale Cesare Butiniin un comunicato stampa, parteciperà ai Mondiali FINA di Gwangju.

Ai Campionati Italiani Assoluti Unipol Sai, svoltisi a Riccione ad Aprile 2019, Benedetta Pilato conquistò l’argento nei 50 metri rana.

Il tempo di 30.61 era il nuovo Record italiano Ragazze, Juniores e Cadetti e le valse la qualificazione per Europei, Mondiali Juniores e per i Mondiali Assoluti FINA di Gwangju.

Dopo gli assoluti, la Pilato aveva dichiarato di volersi concentrare sulle gare Juniores, lasciando intendere che non era ancora sicura di voler partecipare al Mondiale assoluto.

Il 6 Giugno 2019 la Pilato al Tiro a Volo Meet ha ulteriormente abbassato quel record, fissandolo a 30.40.

Questa sera, nel comunicato stampa diramato dalla Federazione Italiana Nuoto, Cesare Butiniintroducendo il prossimo Trofeo Settecolli, afferma:

“E’ stata confermata la presenza della giovane Benedetta Pilato ritenendo che, nonostante i numerosi impegni internazionali della sua categoria, la partecipazione a un mondiale sia una occasione formativa per la sua crescita tecnica”

BIOGRAFIA

Benedetta Pilato si allena presso la piscina Solaris di Pulsano (Taranto).

E’ tesserata dalla stagione 2018/2019 con la Fimco Sport del presidente Gigi Mileti.

Il suo allenatore da sempre è Vito D’Onghia. 

Con lui ha intrapreso il percorso natatorio sin dalla Propaganda.

A partire dalla stagione 2018/2019 la squadra è affiancata nella preparazione dal tecnico Max Di Mito.

Specializzata nella rana ha ottenuto ottimi risultati anche nei 50 stile e 50 farfalla.

Il primo successo significativo lo ha ottenuto nell’estate del 2017.

Come Esordiente A partecipa come rappresentante della Puglia al Trofeo Delle Regioni. Conquista il titolo italiano nei 100 metri rana con 1.16.08.

STAGIONE 2017/2018

Passa alla categoria Ragazzi con il team Nuotatori Pugliesi.

Partecipa ai suoi primi Criteria Nazionali GIovanili dove conquista:

  • oro 50 rana con Record della Manifestazione
  • argento nei 50 stile libero
  • bronzo nei 100 farfalla
  • oro nella staffetta 4 x 100 mista.

Primo riconoscimento di rilievo nel corso degli Assoluti Italiani 2018.

Vince la medaglia di bronzo nei 50 rana alle spalle di Arianna Castiglioni e Martina Carraro con il crono di 31.82,  Record Italiano cat. ragazzi. 

Ai Campionati regionali pugliesi abbassa il Record portandolo a 31.74.

CONVOCAZIONE IN NAZIONALE JUNIORES

Partecipa alla Mediterranean Cup a giugno 2018 con la Nazionale Italiana Juniores, dove conquista l’oro nei 100 metri rana e nella staffetta 4×100 mixed stile libero.

CAMPIONATI DI CATEGORIA ESTIVI 2018

Ai Campionati di Categoria Estivi Benedetta Pilato vince l’oro nei 100 rana categoria ragazzi con 1.10.39, nuovo Record Italiano Ragazze.

STAGIONE 2018/2019

Ai Campionati Assoluti in vasca corta nel mese di Dicembre 2018 vince  la medaglia d’argento nei 50 metri rana, alle spalle di Martina Carraro, con il crono di 30.32.

A Febbraio 2019, al Meeting del Titano, è bronzo nei 100 metri rana.

Nei 50 metri rana vince l’oro con il tempo di 31.02, nuovo Record italiano Ragazze e Juniores, e terza prestazione italiana all time.

Ai Criteria Nazionali Giovanili Kinder+ Sport 2019, Benedetta Pilato conquista l’oro nei 100 metri rana e stabilisce il nuovo Record Italiano categoria Ragazze, con il tempo di 1:07.72.

Ai Campionati Italiani Assoluti Unipol Sai, svoltisi a Riccione ad Aprile 2019, Benedetta Pilato conquista l’argento nei 50 metri rana.

Il tempo di 30.61 è nuovo Record italiano Ragazze, Juniores e Cadetti e le vale la qualificazione per Europei, Mondiali Juniores e per i Mondiali Assoluti FINA di Gwangju.

Il 6 Giungo, al Tiro a Volo Meet 2019, Benedetta Pilato abbassa il suo stesso Record stabilito a Riccione.

Nei 50 metri rana tocca la piastra in 30.42 stabilendo il nuovo Record Italiano Ragazze, Juniores e Cadette.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!