Più Veloci Dell’Oro Di Rio 2016-7 Donne Che Avrebbero Vinto I 100 Dorso

Il mese di Maggio è stato molto intenso per i nuotatori e nuotatrici di tutto il mondo.

Abbiamo visto competere i migliori atleti in Europa, in America ed Australia grazie ai Campionati Europei, l’Atlanta Classic, il Sydney Open e la tappa di Indianapolis delle Pro Swim Series.

In queste competizioni, quattro dei tempi nuotati sono stati più veloci* della performance di Katinka Hosszu che alle Olimpiadi di Rio 2016 le fece conquistare la medaglia d’oro con 58.45.

1. KAYLEE MCKEOWN

L’australiana Kaylee McKeown ha sfiorato il record del mondo di Regan Smith con il suo 57.63, mancando il primato di soli 6 centesimi. Cinque mesi prima, nel dicembre 2020, McKeown è diventata la seconda donna nella storia a scendere sotto i 58 secondi, con 57.93. Regan Smith ha nuotato per anni nei 58″ ed anche ora che è detentrice del primato mondiale, sotto quel muro è andata una volta sola. Da quando ha stabilito il record del mondo nel 2019 in 57.57, il suo 100 dorso più veloce è stato un 58.18 nel marzo 2020, undicesima performance nella storia.

2. 3. OLIVIA SMOLIGARHYAN WHITE

Ad Atlanta, Olivia Smoliga e Rhyan White hanno realizzato i loro personal best nei 100 metri dorso rispettivamente con 58.31 e 58.43. Attualmente sono al terzo e quarto posto nel ranking mondiale stagionale.

2020-2021 LCM Women 100 Back

2Regan
Smith
USA57.6407/29
3Kylie
Masse
CAN57.7006/19
4Kathleen
Dawson
GBR58.0805/23
5Olivia
Smoliga
USA58.3105/15
View Top 26»

Ad Indianapolis, Regan Smith ha nuotato un 58.77 , mentre la sedicenne Claire Curzan un 58.82 in North Carolina.

Per avere ulteriore confronto, Kathleen Baker nel 2016 vinse l’argento olimpico con il tempo di 58.75, mentre Kylie Masse e Fu Yuanhui chiusero il podio pari merito in 58.76.

4. KATHLEEN DAWSON

Ai Trials britannici nel mese di aprile, Kathleen Dawson con il tempo di 58.24 cancellò il record scozzese nella distanza e si avvicinò al record britannico di 58.12 stabilito nel 2009 da Gemma Spofforth

Ai Campionati Europei la Dawson ha poi nuotato i 100 dorso 6 volte. In quattro di queste performance il tempo era migliore rispetto all’oro della Hosszu alle Olimpiadi del 2016.

In apertura di staffetta 4×100 metri misti ha poi siglato il nuovo record europeo con il tempo di 58.08 diventando la quarta performer più veloce di tutti i tempi.

La tabella qui sotto mostra solo la performance più veloce di ciascuna delle donne che sono state più veloci del 58.45 di Katinka Hosszu nel 2016.

Regan Smith, Kaylee McKeown, Kylie Masse e Kathleen Baker hanno nuotato sotto il tempo di 58.45 in numerose occasioni.

TIME SWIMMER DATE
57.57 Regan Smith (USA) 07/2019
57.63 Kaylee McKeown (AUS) 05/2021
58.00 Kathleen Baker (USA) 07/2018
58.08 Kathleen Dawson (GBR) 05/2021
58.10 Kylie Masse (CAN) 07/2017
58.31 Olivia Smoliga (USA) 05/2021
58.43 Rhyan White (USA) 05/2021
*Questo articolo non vuole essere una speculazione su chi è più probabile che vinca l’oro a Tokyo. (spoiler: tra circa un mese potrete leggere le nostre previsioni). Vogliamo soltanto focalizzare l’attenzione su quanto si sia sviluppata la velocità e la profondità delle donne nei 100 dorso. Soprattutto, l’analisi è del collega Reid Carlson e se vi va potete leggere il suo pezzo in inglese qui.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »