Open Lettonia: Due Record Nazionali Siglati Nei 200 Rana Femminili

OPEN LETTONIA 2021

  • Friday, February 26th – Sunday, February 28th
  • Riga, Latvia
  • LCM (50m)
  • Olympic Qualifying Competition
  • Live Results
  • Livestream

I Lettonia Open sono iniziati venerdì a Riga e termineranno questa sera.

La manifestazione è valida per la qualificazione individuale alle prossime Olimpiadi di Tokyo, che inizieranno in Giappone a partire dal prossimo 23 Luglio.

In una sola gara, i 200 metri rana femminili, sono stati siglati due record nazionali, ad opera della 14enne Eneli Jefimova e della bielorussa Alina Zmushka.

L’oro è andato a Alina Zmushka, che ha toccato per prima la piastra in 2:25.93. Il tempo è di circa mezzo secondo più alto rispetto lo standard di qualificazione FINA ‘A’ di 2:25.52 necessario per i giochi olimpici di Tokyo.

Tuttavia, il crono le consegna il nuovo record nazionale bielorusso, andando a cancellare il suo precedente primato di 2:27.51.

Nonostante abbia conquistato l’argento, Eneli Jefimova ha stabilito il nuovo record nazionale, nuotando il suo personal best. Toccando la piastra in 2:27.84, l’adolescente ha conquistato il secondo posto, fissando il nuovo primato estone.

Una giovane ranista in veloce miglioramento, che poco prima aveva nuotato il personale anche nei 100 metri rana, chiudendo la gara in 1:07.53.

Nei 200 metri Jefimova, non era mai stata sotto la soglia dei 2:30, avendo un precedente personal best di 2:32.39.

Ciò significa che ha abbassato il suo personale di più di 4 secondi. I passaggi sono stati di 1:12.77/1:15.07.

In gara ieri anche il titolare del record del mondo in vasca corta Ilya Shymanovich.

Il 26enne nei 200 metri rana maschili ha nuotato un modesto tempo di 2:14.98, ben lontano dal suo PB di 2:10.97, ma sufficiente per salire sul gradino più alto del podio.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »