Olimpiadi Tokyo: Daiya Seto Nominato Capitano Della Squadra Giappone

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 08th, 2020 Italia

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Il Consiglio Direttivo della Federazione Giapponese Nuoto ha approvato ieri la nomina di Daiya Seto  quale capitano della squadra nazionale ai Giochi Olimpici del 2020.

Questa posizione ha un peso elevato, dato che Le Olimpiadi si svolgeranno proprio nella sua nazione natale.

Ai Campionati del Mondo FINA di Gwangju dello scorso anno, il 25enne giapponese Daiya Seto è diventato il primo campione del mondo dei 200m/400m misti della sua nazione.

Le due medaglie d’oro hanno automaticamente qualificato Seto alle Olimpiadi secondo quanto stabilito dai criteri di qualificazione giapponesi.

Takayuki Umehara, da tempo allenatore personale di Seto, inoltre, è stato nominato nello staff degli allenatori olimpici. La composizione dell’intero staff sarà divulgata dopo i trials di qualificazione.

Seto sarà comunque ancora in gara ai Trials giapponesi, per rivendicare ulteriori qualifiche almeno nei 200m farfalla, nonché in altre gare individuali e nelle staffette.

Il Consiglio ha inoltre approvato la qualificazione automatica di tutte le medaglie dei Giochi Olimpici 2020 per i Campionati del Mondo FINA del 2021. Anche i Mondiali del 2021 si svolgeranno in Giappone, nella città di Fukuoka.

Infine, per la prima volta in assoluto, saranno messi in palio premi in denaro per i migliori classificati ai Trials olimpici della nazione, il Japan Swim, che si terrà ad aprile.

Sono ancora da determinare gli importi esatti ed i termini di posizionamento dei nuotatori che verranno premiati.

Tuttavia, il direttore esecutivo Kaname Sakamoto afferma che la federazione considera questo come un incentivo in più. “Vogliamo rendere il torneo emozionante e vogliamo essere leader alle Olimpiadi di Tokyo”. (Sanspo)

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »