La Prima Volta Dell’Oro In Staffetta

CAMPIONATI MONDIALI FINA 2022 – BUDAPEST

L’Italia ha compiuto un’impresa epica nella staffetta maschile 4×100 metri misti nell’ultima notte dei Mondiali 2022, battendo gli Stati Uniti per 0,28 secondi, 3:27.51 a 3:27.79.

Non solo è la prima volta che l’Italia vince l’oro ai Mondiali in una staffetta mista, ma è la prima volta in assoluto che una staffetta vince un oro ai Campionati del Mondo.

Nella storia dei Mondiali, l’Italia nelle staffette ha conquistato sette medaglie, tre argenti e quattro bronzi.

Storia delle medaglie delle staffette italiane ai Campionati del Mondo

YEAR MEDAL EVENT TEAM TIME
1975 Bronze Men’s 4×100 Free Roberto Pangaro, Paolo Barelli, Claudio Zei, Marcello Guarducci 3:31.85
1991 Bronze Men’s 4×200 Free Emanuele Idini, Roberto Gleria, Stefano Battistelli, Giorgio Lamberti 7:17.18
2001 Silver Men’s 4×200 Free Emiliano Brembilla, Matteo Pelliciari, Andrea Beccari, Massimiliano Rosolino 7:10.86
2007 Silver Men’s 4×100 Free Massimiliano Rosolino, Alessandro Calvi, Christian Galenda, Filippo Magnini 3:14.04
2015 Bronze Men’s 4×100 Free Luca Dotto, Marco Orsi, Michele Santucci, Filippo Magnini 3:12.53
2015 Silver Women’s 4×200 Free Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti, Federica Pellegrini 7:48.41
2022 Bronze Men’s 4×100 Free Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri, Manuel Frigo 3:10.95

Alla fine hanno conquistato il gradino più alto del podio in modo spettacolare, eguagliando il record europeo stabilito dalla Gran Bretagna ai Giochi di Tokyo.

LA STAFFETTA DA RECORD

Thomas Ceccon ha aperto la staffetta. Nella frazione a dorso ha fatto segnare 51,93  per portare gli italiani in testa. Ceccon e il campione dei 100 rana Nicolo Martinenghi hanno aumentato il vantaggio e Federico Burdisso e Alessandro Miressi hanno mantenuto la vittoria.

Il tempo di Ceccon lo rende il terzo uomo (insieme a Ryan Murphy e Evgeny Rylov) a scendere sotto i 52 secondi almeno due volte. Con questa medaglia, inoltre, sale a quattro in totale in questi Mondiali, diventando così l’italiano più decorato in un singolo Campionato del Mondo.

Questi quattro uomini italiani hanno fatto grandi miglioramenti negli ultimi due anni, come si è visto in questa occasione. Si tratta dello stesso quartetto che ha conquistato il bronzo a Tokyo. Ceccon, Martinenghi e Burdisso sono scesi dalle loro frazioni , mentre Miressi si è fermato a 0,01 centesimi, scambiando il bronzo olimpico con l’oro mondiale.

La vittoria della staffetta chiude un Mondiale incredibile per la squadra italiana. Nell’ultima giornata, hanno vinto altre tre medaglie (due d’oro e una d’argento), portando a 9 il loro bottino di medaglie.

Si tratta del maggior numero di medaglie vinte in un singolo Mondiale, superando le 8 conquistate nel 2019. Nicolò Martinenghi ha sottolineato la grande prestazione dell’Italia, affermando che:

 “prima della gara ci eravamo detti che l’Italia aveva fatto un campionato perfetto, e che anche noi avremmo dovuto finirlo alla perfezione… Come squadra siamo andati molto bene, sono davvero contento per tutti, qui l’amicizia viene prima di tutto, prima di essere compagni di squadra. Per questo è una bella sensazione condividere questo oro con i miei amici”.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »