La FINA Annuncia Cambiamenti Epocali Nello Stile Rana

La FINA ha annunciato drastici cambiamenti alle regole dello stile rana per la stagione 2021-2022.

Le regole dovevano essere messe al voto in occasione della prossima riunione dell’organo di governo. La riunione doveva svolgersi in concomitanza con le Olimpiadi di Tokyo.

Con il rinvio di tale evento al 2021, questa settimana FINA ha tenuto una riunione in video conferenza per votare una serie di importanti misure.

FINA CAMBIA DRASTICAMENTE LA RANA

Le modifiche che verranno apportate allo stile rana sono epocali.

Tra queste vi sarà:

  • eliminazione del tocco a due mani sulla parete di virata e di arrivo.
  • possibilità di più gambate a delfino nella fase subacquea (entro i 15 metri)

“Abbiamo osservato alcuni degli sviluppi di questo sport, e abbiamo osservato un movimento verso una maggiore velocità nelle nostre competizioni”.

La dichiarazione è del membro del comitato tecnico della FINA per il nuoto Lin Quanting di Hong Kong.

“E’ a questo proposito che abbiamo cercato proposte da parte dei nostri paesi membri su come far diventare la rana, lo stile più lento, più veloce nelle prossime stagioni.

Lin non ha indicato quale paese ha fatto questa proposta, ma ha detto che lo slancio per l’idea è stato preso l’anno scorso dopo alcune squalifiche di alto profilo.

“Vogliamo presentare un bello spettacolo per i nostri tifosi. Oltre a rendere il colpo più veloce, eliminerà il tipo di squalifica che i nostri tifosi non vogliono. Nessuno vuole vedere una potenziale medaglia d’oro squalificata nelle batterie”.

La commissione ha anche preso in considerazione altre due proposte di modifica dello stile.

Tra queste vi è la concessione di un maggiore margine di manovra più ampio per il recupero fuori dall’acqua. Un’altra ipotesi era quella di sostituire la tradizionale gambata della rana con una più simile alla farfalla.

Non vi è però unanimità a riguardo. Qualcuno ha messo in dubbio la necessità del cambiamento.

E’ la modifica più drastica della rana dal 2015, quando venne classificato come stile da “nuoto artistico”

Riportato in inglese da Braden Keith

2
Leave a Reply

1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
newest oldest most voted
Federico

Pesce d’Aprile? 🙂

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »