Kira Toussaint Prima Donna Olandese Sub 26″ Nei 50 Dorso (25m)

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 20th, 2019 Italia

Kira Toussaint è inarrestabile.

L’olandese 25enne in un solo mese ha stabilito e ridisegnato i Record Nazionali nelle distanze del dorso.

In questi giorni Kira è impegnata alla Martinez Cup 2019a Amsterdam.

Ieri sera nella finale dei 100 metri dorso femminili, ha fermato il tempo a 55.74 stabilendo il nuovo Record olandese nella distanza in vasca corta.

Un passaggio ai 50 metri di 26.74 ed un ritorno a 29.00 per diventare la nuova primatista olandese e la settima performer all time

Il tempo le consente anche la qualificazione ai Campionati Europei in vasca corta del prossimo Dicembre a Glasgow.

Questa sera, la Toussaint, si è rituffata in acqua per i 50 metri dorso.

Nella finale, abbassa il suo personal best di sempre di 26.04 e chiude in 25.79.

Diventa così la prima donna olandese a nuotare la distanza sotto i 26 secondi.

Il tempo limite per la qualificazione ai Campionati Europei in vasca corta è fissato dai criteri di selezione olandesi in 26.86. La prestazione di stasera la qualifica dunque agli Europei anche nella distanza breve.

Entrambi i risultati ottenuti negli ultimi due giorni le sarebbero valsi la medaglia d’oro ai Campionati Mondiali in vasca corta di Hangzhou dello scorso Dicembre.

RECORD IN VASCA LUNGA

L’inizio di stagione per la Toussaint è stato esplosivo.

50 METRI DORSO

Il primo giorno della tappa di Berlino della World Cup, la Toussaint, ha abbattuto il suo precedente personal best e Record Nazionale nei 50 metri dorso. Ferma il cronometro a 27.49, cancellando di due decimi esatti il suo primato recedente (27.69).

100 METRI DORSO

Sempre a Berlino, nei 100 metri dorso la Toussaint va a rosicchiare altri dieci centesimi al suo stesso Record Nazionale Olandese.

Dopo appena una settimana, tocca la piastra nella finale dei 100 metri dorso in 59.46, vince l’oro e stampa un nuovo primato nazionale (precedente 59.56)

200 METRI DORSO

L’ultimo giorno Kira Toussaint si affaccia in una gara che non nuota molto spesso. Nella finale dei 200 metri dorso, Kira Toussaint tocca per terza e ferma il cronometro in 2:11.79.

Il tempo non rappresenta soltanto il personal best di sempre dell’atleta, ma diventa “un affare di famiglia”.

Kira fissa infatti il nuovo Record Olandese nei 200 metri dorso, record che apparteneva alla sua mamma, Jolanda de Rover.

La mamma della Toussaint, conquistò la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984 nei 200 metri dorso. Il tempo di 2:12.38 è stato record Olandese per ben 35 anni, prima che arrivasse sua figlia ad abbatterlo.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!