Jonathan Tan Record Nazionale Singapore E Qualifica Olimpica Nei 50 Stile

2023 SOUTHEAST ASIAN (SEA) GAMES

  • Saturday, May 6th – Thursday, May 11th
  • Morodok Tecno National Aquatics Center, Phnom Penh, Cambodia
  • LCM (50m)
  • World Championships/Olympic Games Qualifier
  • Live Results

I Giochi del Sud-Est Asiatico (SEA) 2023 hanno preso il via ieri dalla Cambogia. Le gare del nuoto si svolgeranno dal 6 all’11 maggio.

Quest’anno si disputeranno 39 gare dell’edizione biennale della competizione che storicamente vede la partecipazione di 11 nazioni, tra cui Singapore, Vietnam, Thailandia e Filippine.

Dopo due giorni di gare, Singapore è in testa al medagliere con 17 medaglie complessive.

Abbiamo già riportato che il plurimedagliato Joseph Schooling, di Singapore, non parteciperà alla competizione di quest’anno, poichè il campione olimpico non si considera “pronto per la gara”.

Gare maschili

Dopo due giorni di gare, anche senza Schooling, la nazione di Singapore è in vetta alla classifica con diversi medagliati.

Il ventiseienne Quah Zheng Wen ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri dorso maschili con il tempo di 55,22. Ha sconfitto l’indonesiano Farrel Armandio Tangkas, argento in 55.80. Il filippino Jerard Jacinto ha completato la top 3 con 55.99.

Questo oro ha segnato il 28° titolo ai SEA Games per Quah e il suo 5° consecutivo nei 100m dorso. Il veterano ha conquistato il suo primo oro da quindicenne nell’edizione 2012 di questa competizione.

Poco meno di un’ora prima, Quah aveva affrontato il compagno di squadra Jonathan Tan nei 100m stile libero maschili. Il ventunenne Tan è arrivato alla piastra per primo, realizzando il personale di 48.80, mentre Quah si è accontentato dell’argento in 48.99.

Quah ha gareggiato anche nei 50 metri dorso maschili, dove ha conquistato il bronzo. La gara è stata vinta dall’ indonesiano I Gede Simon Sudartawa con 25.16, mentre Jacinto è arrivato in 25.56. Quah ha raggiunto la piastra in 25.61.

Jonathan Tan si è qualificato per i suoi primi Giochi Olimpici. È salito sul podio dei 50m stile libero maschili con un tempo di 21.95, superando il tempo di qualificazione olimpica di 22.07 necessario per Parigi 2024.

Tan è stato in realtà più veloce nella manche, producendo un tempo di 21.91 per stabilire un nuovo record nazionale. Ha ridotto di 2 centesimi il precedente standard singaporiano di 21,93 registrato da Teong Tzen Wei nell’edizione 2022 di questi Giochi.

Entrambi sono gli unici singaporiani ad essere scesi sotto la barriera dei 22 secondi.

Tan entra nella classifica dei migliori performer della stagione al n. 12.

2022-2023 LCM Men 50 Free

2Ryan
Held
USA21.5007/01
3Florent
Manaudou
FRA21.5606/15
4Jack
Alexy
USA21.5707/29
5Benjamin
Proud
GBR21.5807/29
View Top 26»

Teong Tzen Wei ha conquistato l’argento in 22.50, mentre il vietnamita Jeremie Loic Nino Luong è salito sul podio in 22.84 per il bronzo.

Un altro nuotatore vietnamita, Pham Thanh Bao, è salito sul podio dei 100 metri rana maschili con un risultato di 1:00.97.

Tran Hung Nguyen, ha difeso con successo il titolo dei 200 misti con un tempo di 2:01.28.

Infine, il Vietnam ha conquistato la medaglia d’oro nella staffetta maschile 4x200m stile libero, con un tempo di 7:18.51.

Gare femminili

Quah Jing Wen di Singapore si è aggiudicata i 200 m farfalla femminili con il tempo di 2:10.63, difendendo con successo il titolo conquistato nel 2022.

L’anno scorso Quah aveva nuotato in  2:09.52, quindi si è fermata a poco più di un secondo da quel risultato. Ha battuto la tailandese Kamonchanok Kwanmuang, argento in 2:11.56, mentre la sua compagna di squadra Jinjutha Pholjamjumrus ha chiuso la top 3 in 2:14.37.

Quah ha anche vinto il bronzo nei 200misti femminili con il tempo di 2:16.39. La sua compagna di squadra di Singapore Letitia Sim ha conquistato l’oro in 2:14.14. Per Sim si tratta di un nuovo record nazionale, che supera il 2:15.88 ottenuto da Quah nel 2019.

L’indonesiana Masniari Wolf ha vinto l’oro nei 50m dorso in 28.89, stabilendo un nuovo record nazionale.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »