Ippei Watanabe Fuori Dalle Olimpiadi In Lacrime “Questo Sport E’ Crudele”

JAPAN SWIM (OLYMPIC TRIALS)

Ippei Watanabe ci ha dimostrato ieri sera che in questo sport tutto può accadere e nulla è decisivo prima del riscontro della vasca.

Watanabe è l’ex detentore del record mondiale e medaglia di bronzo nei 200 metri rana agli ultimi Campionati Mondiali FINA 2019. Le aspettative erano alte. Tutti davano per scontato che Watanabe si qualificasse per i Giochi Olimpici d Tokyo della prossima estate.

Nella finale di ieri sera, invece, ha chiuso terzo.

A dicembre salì al terzo posto del ranking mondiale stagionale con il tempo di 2:07.08.

Il suo Record del mondo stabilito nel 2017, era di 2:06.67.

Gli occhi erano tutti su Ippei Watanabe e sul giovane talento Shoma Sato. 

Sato ha nuotato uno straordinario 2:06.40, diventando il primo uomo al mondo in questa stagione ed il secondo all time. Con il tempo ha stabilito anche il nuovo record giapponese nella distanza.

La seconda qualifica olimpica disponibile per i 200 metri rana è andata a Ryuya Mura, che si è classificato secondo in 2:07.58. Il tempo è il suo personal best di sempre. Inaspettatamente rimane fuori dal roster olimpico l’ex detentore del record del mondo, Ippei Watanabe.

IPPEI WATANABE IN LACRIME DOPO LA GARA

Dopo la finale, Ippei Watanabe si è mostrato ai media in lacrime.

Ha dichiarato:

“Ho fatto tutto quello che potevo. La semifinale di ieri era tranquilla; ma non posso dire nulla sulla nuotata di oggi. Ho lavorato per questo per mesi…avrebbe dovuto essere il momento migliore della mia vita”.

“Ho dato tutto me stesso e questo è il meglio che potevo fare, quindi arrivare terzo con questo tempo, dimostra solo che non ero mentalmente pronto”.

Come promemoria, Watanabe ha detto che, anche se è divertente nuotare,

“può essere uno sport molto crudele”. (Yahoo Giappone)

 

 

JAPAN SWIM APPROFONDIMENTI

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »