Gabor Zombori Show Nei 400Sl-L’Ungherese Fissa Record Dei Mondiali E Nazionale

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

August 20th, 2019 Italia

CAMPIONATI MONDIALI JUNIOR FINA 2019

Gabor Zombori16enne ungherese, questa mattina aveva strabiliato nelle batterie dei 400 metri stile libero maschili.

Prima di stamattina, infatti, non era mai andato sotto i 3 minuti e 53 secondi. Come tempo di ingresso ai Mondiali Junior di Budapest aveva infatti il tempo di 3:53.30, il suo personal best nuotato ai Campionati ungheresi giovanili di quest’anno.

Nelle batterie aveva realizzato il miglior tempo di ingresso con il tempo di 3:46.97, fissando il nuovo Record dei Campionati.

400 METRI STILE LIBERO MASCHILI – FINALI

  • WR: 3:40.07 Paul BIEDERMANN GER 26 JUL 2009
  • CR: 3:46.97 Gabor ZOMBORI HUN 20 AUG 2019
  • WJR: 3:44.60 Mack HORTON AUS 1 APR 2014

Podio:

  1. ORO Gabor ZOMBORI HUN 3:46.06 Record dei Campionati
  2. ARGENTO Thomas NEILL AUS 3:46.27
  3. BRONZO Aleksandr EGOROV RUS 3:47.36

Dopo aver battuto il Record che Mack Horton stabilì nel 2013, Gabor Zombori migliora se stesso nella finale dei 400 metri stile libero maschili.

Zombori tocca la piastra per primo e ferma il tempo a 3:46.06.

Per fare un confronto in casa Ungheria, Kristof Milak deteneva il precedente record ungherese di categoria con il tempo di 3:48.08, nuotato alle Olimpiadi della Gioventù del 2018.

Argento per l’australiano Thomas Neill che si distingue da tutti gli altri con uno strepitoso 3:46.27.

Questi i passaggi di Gabor Zombori:

  • 100 metri: 53.06
  • 200 metri: 58.23
  • 300 metri 58.89
  • 400 metri: 55.97

Nell’ultima vasca c’è stato un vero testa a testa tra Zombori e Neill. Thomas Neill ha fatto registrare il tempo di 26.97 negli ultimi 50 metri, mentre Zombori, ha chiuso con un ultimo 50 a 27.12.

Ciò dimostra che nonostante la volata finale dell’australiano, l’ungherese aveva accumulato il vantaggio durante tutta la gara.

APPROFONDIMENTI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!