Femke Heemskerk In Quarantena Non Parteciperà Alle Gare A Rotterdam

ROTTERDAM QUALIFICATION MEET (NED)

Femke Heemskerk rappresentava uno dei grandi nomi del nuoto olandese annunciati come partecipanti al Rotterdam Qualification Meet (RQM) 2020. Il meeting si svolgerà dal 3 al 6 Dicembre ed accoglierà nuotatori provenienti dai Paesi Bassi, Svizzera, Israele, Belgio, Austria.

La manifestazione, della durata di 4 giorni, rappresenta una gara di qualificazione olimpica, oltre che un’opportunità per i nuotatori di ottenere un potenziale posto nella rosa delle squadre dei rispettivi paesi ai Campionati Europei del 2021.

Ancora una volta però, la Heemskerk non potrà prendere parte ad una gara a causa del coronavirus. Il marito, Guido Frackers, è risultato positivo, e la coppia è ora in quarantena.

Femke Heemskerk ha confermato alla collega Retta Race che nessuno dei due ha sintomi in questo momento e che il suo test del 2 Dicembre è risultato negativo.

L’atleta era stata la prima impegnata nella seconda stagione della ISL, ad annunciare ad Ottobre la positività al COVID-19. L’11 ottobre la Heemskerk attraverso un post su Instagram sottolineava che il risultato del test è per lei era sorpresa poichè totalmente asintomatica. E’ rimasta in quarantena per 14 giorni prima di poter raggiungere la sua squadra Energy Standard a Budapest.

Heemskerk si è già qualificata per i Giochi Olimpici nei 50 e nei 100 metri stile libero femminili poichè semifinalista durante i Campionati del Mondo del 2019. Anche la compagna di squadra Ranomi Kromowidjojo si è già qualificata per le stesse gare.

Il posto in nazionale potrebbe essere a rischio se a Rotterdam ci sarà una nuotatrice che realizzerà un tempo inferiore rispetto a quello nuotato dalle due atlete già qualificate.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »