Europei Juniores: Ballarati E Passafaro Subito Veloci Nei 50 Stile-Batterie Day3

2023 EUROPEAN JUNIOR SWIMMING CHAMPIONSHIPS

RECAP

I migliori talenti emergenti d’Europa sono in competizione questa settimana ai Campionati Europei Juniores di nuoto 2023 a Belgrado. La manifestazione si svolge nel Centro Sportivo e Ricreativo “Milan Gale Muškatirović” della capitale serba.

Come per i Campionati Mondiali ed Europei senior, tutte le gare dai 200 metri in giù avranno dei turni di semifinale.

BATTERIE DAY 3

GARE FEMMINILI

L’Ungheria continua a dare spettacolo, dopo le tre medaglie d’oro di ieri. La sedicenne Dora Molnar ha conquistato la testa di serie nei 200 dorso in 2:12.19.

Molnar ha vinto la medaglia d’oro nei 200m dorso nell’edizione 2022 di questa competizione, salendo sul podio in Romania con 2:10.31. L’anno scorso ha vinto anche l’oro nei 100 m dorso.

Avanza alla semifinale l’Italiana Helena Musettidecima stamane con il tempo di 2:15.95.

La belga Grace Palmer è in testa nei 200 metri rana con il tempo di 2:28.41, ma la tedesca Lena Ludwig è subito dietro con 2:28.43. La campionessa estone dei 50 m. rana e medaglia d’oro nei 200 metri rana dello scorso anno, Eneli Jefimova, è in agguato come terza testa di serie in 2:28.71, mentre la seconda classificata, la francese Justine Delmas, ha ottenuto 2:29.05 questa mattina. Lucrezia Mancini realizza il primato personale e si prenota la semifinale con il nono crono, 2:31.35

GARE MASCHILI

Il campione nazionale irlandese John Shortt, di soli 16 anni, ha fatto una bella figura nei 200 metri dorso questa mattina. Il ragazzo ha stabilito un tempo di 1:58.65 ed è stato l’unico concorrente a scendere sotto l’1:59.00.

Dietro di lui c’era l’ucraino Oleksandr Zheltyakov, che ha nuotato 1:59.68 e si è piazzato  al secondo posto.

Zheltyakov ha già conquistato l’argento nei 50m dorso ieri sera ed è stato medaglia d’argento in questa gara a due l’anno scorso in Romania.

Christian Bacico ha nuotato il personale toccando in 2:01.07. In semifinale anche Daniele Del Signore con 2:01.88.

Gli azzurri sono i protagonisti della velocità in questi campionati.

Nelle batterie dei 50 metri stile libero il più veloce al mattino è stato Lorenzo Ballaratiche ha sfiorato il personale toccando in 22.81. Davide Passafaro non è da meno e passa alla semifinale con il terzo tempo, 22.93.

L’astro nascente della farfalla danese Casper Puggaard si è imposto nei 100 m farfalla, realizzando l’unico tempo delle manche del mattino sotto la soglia dei 53 secondi. Il diciottenne Puggaard ha realizzato un tempo di 52.81 per accedere alla corsia 4 della semifinale di questa sera. In semifinale anche Daniele Mormoni ed Andrea Camozzi, rispettivamente quinto (54.18) e sesto (54.39).

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »